A- A+
Culture
Il Comandante apre l’80ma edizione della Mostra cinematografica di Venezia

“Il Comandante” al Festival di Venezia

Dopo tre anni il cinema italiano apre nuovamente il Festival di Venezia con “Il Comandante”, un Kolossal da 15 milioni di euro diretto da Edoardo De Angelis, prodotto da Indigo film, 0’ Groove, Rai Cinema, Tramp LTD, VGrove e Wise Pictures. Protagonista del film, tratto da una vicenda bellica realmente accaduta, è un iconico Pierfrancesco Favino (presente alla Mostra anche con “Adagio” di Stefano Sollima, un altro dei sei film italiani in concorso). In questo tempo di guerra “Il Comandante” lancia al pubblico un messaggio di alto valore morale: “salvare la vita umana in mare è un dovere anche in guerra.”

Favino interpreta in modo egregio, sfoggiando un attendibile dialetto veneto, Salvatore Todaro, comandante della Regia Marina Militare che governa il sommergibile Cappellini nell’ottobre del 1940. Un uomo coraggioso che è amato e rispettato da tutto l’equipaggio. Mentre naviga nell’Oceano Atlantico per adempiere ad una missione di guerra incrocia il Kabalo, un mercantile Belga che, nonostante la neutralità della bandiera, apre il fuoco contro il Cappellini. Todaro si difende ed affonda la nave ma salva il 26 superstiti accogliendoli sul suo sommergibile e sbarcandoli in un porto sicuro. Il comandante belga gli chiede il perché di un gesto così eroico che ha infranto anche le regole militari e Totaro risponde: “perché sono italiano”.

Il Lido, tinto di rosso dal Main Sponsor Campari, blindato dalle forze dell’ordine che controllano i varchi d’accesso, annuncia stasera anche il conferimento del Leone d’oro alla carriera alla regista Liliana Cavani che presenta, fuori concorso, L’ordine del giorno, il suo nuovo film che si ispira al libro del fisico Carlo Rovelli.

Ma, oltre al popolo dei festivalieri e degli addetti ai lavori molti aspettano, domani, un evento glamour: la riapertura dello storico Hotel des Bains, simbolo della Bella Epoque che dal 1900 che è stato ispiratore di splendore, avanguardia ed ispiratore di grandi opere letterarie e cinematografiche, con un party esclusivo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
favino





in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.