A- A+
Culture
Toiletpaper-MartinParr, arte provocatoria nella grande bellezza di Roma

L’accoglienza all’ingresso della prestigiosa Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia a Roma, è da grande evento. Volti conosciuti del Jet set romano, artisti e giornalisti sono accorsi all’inaugurazione della mostra/esposizione pop “Toiletpaper-MartinParr” allestita dal 2 luglio al 21 ottobre.

Superato il controllo di rito ci si immerge in uno dei luoghi della “grande bellezza di Roma”: i giardini rinascimentali della villa, che furono ideati nel 1564 dal cardinal Ricci e rivisitati, poi, da Ferdinando de’ Medici. Camminando fra i verdi labirinti scopro le opere pop ed impertinenti che non tradiscono lo spirito graffiante e la cifra stilistica degli autori. La mostra è estremamente interesse perché riunisce per la prima volta l’eccellenza figurativa del fotografo britannico Martin Parr con il genio provocatorio di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari, i due ideatori del magazine TOILETPAPER.  Insieme agli altri invitati percorro un itinerario ipnotico nel cuore di un repertorio visivo stracolmo di colori, ammirando le oltre quaranta fotografie/istallazioni. L’allestimento progettato da Alice Grégoire e Clément Périssé, architetti e borsisti dell’Accademia di Francia a Roma. L’esposizione trae origine dalla collaborazione tra Martin Parr, Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari per il libro ToiletMartin PaperParr pubblicato nel 2020 da Damiani che raccoglie e accosta le immagini più iconiche degli archivi prolifici di questi tre artisti. Il corpo umano, il cibo, gli animali sono i motivi ricorrenti di questo progetto fotografico che interroga la nostra ossessione contemporanea per le immagini.

Arte che appaga gli occhi e che fa riflettere sul senso della vita e della natura umana. Come l’istallazione che abbina a ceppi mortuari a coloratissime ed iconiche immagini di cibo. La figura elegante di Maurizio Cattelan, che indossa un completo color carta da zucchero, si aggira negli spazi dei giardini segreti che ospitano le opere. Forse vuole catturare lo stupore, l’ammirazione o il dissenso del pubblico. Sono tentata di chiedergli i significati di alcune opere più provocanti, ma poi rifletto sul fatto che il senso di queste installazioni risiede nella personale emozione di ogni visitatore. Vip ed artisti vestiti in modo stravagante, qualcuno in tenuta “pigiama parti”, signore eleganti dell’alta borghesia, giornalisti e critici d’arte si aggirano fra uno spazio verde e l’altro.

Dopo un cocktail di ciliegie e champagne, al tramonto, mi avvio all’uscita portando con me un arricchimento culturale.  Mi imbatto in una barriera di fotografi intenti ad immortale gli influencers e i volti noti dello spettacoli che stanno arrivando per la cena.

mostra accademia poster
 

Commenti
    Tags:
    villa mediciroma
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.