A- A+
Home
Def, i capigruppo del Cdx i colpevoli dell'implosione della maggioranza

L'implosione della maggioranza sul Def? I responsabili ci sono, e si chiamano capigruppo

La colpa è una brutta bestia e non la vuole nessuno. La mancata approvazione dello scostamento di bilancio ha provocato un “problema” di natura politica. Naturalmente le opposizioni si sono subito avventate sul voto della Camera, mentre ora che è passato il pacchetto intero, la minoranza che fa? Si dirige verso l'Aventino a leccarsi le ferite, tra l'altro è una cosa che abbiamo sempre visto negli anni passati, quindi niente di nuovo sotto il sole. Per tornare all'argomento e farla decisamente breve i responsabili del mancato quorum ci sono e come … però fanno finta di niente.

LEGGI ANCHE: La maggioranza Meloni implode alla Camera: salta lo scostamento di bilancio

Nei miei anni trascorsi in politica e seduto sugli scranni, il compito di controllare se c'erano i “numeri” è sempre stato del CAPOGRUPPO che oltre ad altri doveri ha quello di garantire la presenza nelle votazioni, soprattutto quando queste, per esigenze di tempistica, cadevano nel mese di agosto e, per quanto, mi ricordo, assenze non ne abbiamo mai avute, anzi era l'opposizione che controllava meticolosamente che gli scranni, prima della convocazione, fossero giustamente in possesso dei partecipanti.

Ha fatto bene il Capogruppo della Lega e di FI a chiedere scusa al Governo, ai Parlamentari ed all'opposizione e ho apprezzato anche perchè sono state formalizzate le scuse, a nome degli assenti (tutti), all'Italia, perchè è il popolo che elegge i suoi rappresentanti e dato che sono profumatamente pagati dovrebbero presenziare alle sedute che sono state convocate. Un invito ai Capogruppo, le missioni all'estero e le eventuali altre “assenze” dovrebbero essere regolate e controllate da chi si è impegnato ad avere questo importante e pesante incarico. Speriamo non ci sia una prossima volta

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bilanciocapigruppodefquorumscostamentovotazione


in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.