A- A+
Economia
AleAnna, società di gas naturale, firma un accordo per la quotazione in borsa

AleAnna, società europea di gas naturale di nuova generazione, firma un accordo per la quotazione in borsa attraverso la fusione con Swiftmerge Acquisition Corp.

AleAnna Energy, LLC (insieme alle sue controllate, “AleAnna” o la “Società”), la società posizionata per diventare uno dei principali produttori italiani di gas naturale convenzionale e rinnovabile, e Swiftmerge Acquisition Corp. (NASDAQ: IVCP) (“Swiftmerge”), un veicolo societario di investimento, hanno annunciato oggi di aver stipulato un accordo definitivo di fusione (il “Contratto di Fusione” e le operazioni in esso contemplate, la “Business Combination”). Il closing dell’operazione è previsto per il terzo o quarto trimestre del 2024, in esito al quale la società risultante dalla fusione sarà rinominata AleAnna, Inc. (“AleAnna”) e sarà quotata al NASDAQ di New York.

AleAnna: Leader nell’ Energia Sostenibile in Italia

Fondata nel 2007, AleAnna è una società energetica internazionale focalizzata sullo sviluppo di risorse di gas naturale in Italia con l’obiettivo strategico di diventare leader nella produzione di gas naturale convenzionale e rinnovabile, contribuendo a ridurre la dipendenza dalle importazioni di gas e garantendo una fornitura affidabile per l'Italia e l'Europa.

AleAnna, grazie al suo team con esperienza ultra decennale in aziende multinazionali come Shell, Exxon ed Eni, ha focalizzato la sua strategia di sviluppo sullo sfruttamento di risorse di gas convenzionale sulla terraferma. Tra i suoi assets, il giacimento di Longanesi, situato nella Pianura Padana, rappresenta la più grande scoperta di gas naturale in Italia degli ultimi vent'anni. La produzione dai primi cinque pozzi, già perforati e testati, è prevista per il primo trimestre del 2025.

La società sviluppa anche progetti di biometano, il gas naturale rinnovabile (RNG) per eccellenza, in prossimità dei suoi impianti convenzionali, creando sinergie infrastrutturali significative.

AleAnna possiede 22 fra concessioni, permessi ed istanze, e prevede di avere i suoi primi impianti di gas naturale rinnovabile operativi entro la prima metà del 2024. La crescita di AleAnna è sostenuta da un'esperienza consolidata, tecnologie avanzate ed un'allocazione disciplinata del capitale.

AleAnna ha sedi a Dallas, Texas, e a Roma, Italia.

Esplorazione e Produzione Convenzionale

AleAnna impiega una tecnologia sofisticata che include l'analisi sismica 3D avanzata e tecniche moderne di esame del sottosuolo. Il team tecnico ed esecutivo ha guidato l'espansione di AleAnna per oltre 15 anni, sviluppando circa 500 chilometri quadrati di immagini geofisiche. Focalizzandosi sulla Pianura Padana, AleAnna, oltre al giacimento di Longanesi, ha effettuato altre due scoperte e detiene un portafoglio di 13 prospetti esplorativi che prevede di sviluppare nel prossimo decennio. Il tasso di successo esplorativo storico di AleAnna è superiore all'85%.

Leadership nel Gas Naturale Rinnovabile

AleAnna punta ad avere un ruolo significativo nella partita della decarbonizzazione, fornendo un'alternativa rinnovabile ai combustibili fossili tradizionali. Il Gas Naturale Rinnovabile (RNG) di AleAnna è una fonte versatile per i processi ad alta intensità energetica e supporta l'obiettivo dell'UE di utilizzare il 10% di biometano entro il 2030. Concentrandosi sui progetti di digestione anaerobica dei rifiuti agricoli, AleAnna punta a ridurre le emissioni di metano e CO2. Entro la fine del 2024, AleAnna prevede di controllare cinque impianti RNG e di focalizzarsi sulla conversione delle infrastrutture esistenti per i futuri progetti di sviluppo.

Corporate Social Responsibility (CSR)

L'impegno per la Responsabilità Sociale d’Impresa è alla base del modello di business di AleAnna. La società si dedica a promuovere responsabilmente la transizione verso l'energia pulita, fornendo gas naturale convenzionale a basse emissioni come combustibile ideale per sostituire rapidamente le fonti fossili con maggiore impronta carbonica e supportando la transizione verso un sistema energetico basato sulle rinnovabili attraverso lo sviluppo del biometano, il gas naturale rinnovabile ad emissioni negative.

Marco Brun, CEO di AleAnna con trent'anni di esperienza nell’industria energetica, ha dichiarato: "Questo è un momento cruciale e al tempo stesso entusiasmante per AleAnna e il suo team. Con l'imminente produzione del giacimento di Longanesi, AleAnna è pronta ad espandere significativamente la propria produzione di gas naturale convenzionale e rinnovabile. La provata eccellenza del nostro team unita al potenziale produttivo delle nostre scoperte e delle prospezioni convenzionali, nonché alla rapida crescita del nostro settore di Gas Naturale Rinnovabile ci fanno guardare al futuro con entusiasmo“.

“In Swiftmerge abbiamo trovato un partner con un team dal curriculum impressionante. La fusione e la quotazione in borsa ci permetteranno di accelerare la nostra crescita, la nostra strategia e, soprattutto, la nostra missione di promuovere responsabilmente la transizione verso l'energia pulita."

Sam Bremner, CEO di Swiftmerge Acquisition Corp., ha commentato: “AleAnna si distingue nel settore energetico per il chiaro obiettivo di diventare una società di gas naturale di nuova generazione, in grado di fornire gas naturale e rinnovabile di seconda generazione all'Italia.

Panoramica dell'Operazione

Gli attuali azionisti di AleAnna trasferiranno il 100% delle loro partecipazioni esistenti nella nuova entità. In preparazione dell'Accordo di Fusione, gli investitori di AleAnna hanno recentemente conferito oltre 60 milioni di dollari, portando l'investimento complessivo a circa 175 milioni di dollari. Questo recente apporto di capitale garantirà i fondi necessari per completare lavori per la messa in produzione del giacimento di Longanesi, le acquisizioni iniziali di asset RNG, coprire le spese della transazione e fornire liquidità operativa generale.

La proposta di fusione, approvata all'unanimità dai Consigli di Amministrazione di Swiftmerge e AleAnna, è prevista per chiudersi nel terzo o quarto trimestre del 2024, subordinatamente all'approvazione degli azionisti e al rispetto delle consuete condizioni di chiusura.

Informazioni su Swiftmerge Acquisition Corp.

Swiftmerge Acquisition Corp. è un veicolo societario di investimento (SPAC) costituito per effettuare una fusione con una o più aziende.

LEGGI ANCHE: Intesa Sanpaolo: 2 miliardi per le imprese delle province di Cremona e Mantova






in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.