A- A+
Economia
Editoria, la tedesca Axel Springer punta al controllo di Politico

Dopo banche e petrolieri, anche i colossi dell'editoria giocano a Risiko. Il Gruppo di editoria tedesco Axel Springer è in trattativa per l'acquisto di una quota di proprietà del Gruppo editoriale americano Politico, con un accordo che andrebbe a consolidare un legame di vecchia data tra le due aziende. Le trattative, spiegano fonti a conoscenza dei fatti a Dow Jones Newswires, non sono ancora definitive e potrebbero non portare a un'intesa. Una delle possibilità al vaglio è un buyout da parte di Axel Springer.

Il legame tra i due gruppi editoriali risale al 2014, anno che ha preceduto il lancio dell'edizione europea di Politico attraverso una joint venture paritetica, che ha sede a Bruxelles e opera da uffici dislocati in tutto il continente. Axel Springer, casa madre dei quotidiani tedeschi Bild e Die Welt, ha notevolmente aumentato le proprie partecipazioni nei media statunitensi negli ultimi anni. Tra gli accordi spiccano l'acquisizione di Business Insider nel 2015 per circa 500 milioni di dollari e l'acquisto recente di Morning Brew.

Fondato nel 2007, Politico ha rimodellato i servizi di informazione di Washington con servizi di ampia portata in tema di politica generale, elezioni e copertura degli avvenimenti legislativi. In una nota ai dipendenti, l'editore di Politico Robert Allbritton ha affermato che la società non commenterà le trattative, aggiungendo che potrebbe valutare una fusione tra Politico e Politico Europe in un'unica pubblicazione.

L'interesse per il panorama editoriale statunitense si è manifestato anche con il tentativo di rilevare Axios, un Gruppo editoriale digitale che, secondo le fonti, si è opposto all'operazione. Axios è stata fondata nel 2017 da Jim Vande Hei, Roy Schwartz e Mike Allen dopo le dimissioni da Politico. La loro azienda, specializzata in brevi pubblicazioni di notizie di attualità e newsletter concise, ha lanciato una rete più ampia, spaziando da politica a media, tecnologia e finanza. Quest'anno, l'azienda ha discusso di potenziale fusione con la testata sportiva The Athletic, secondo le fonti, ma le parti non hanno raggiunto un'intesa.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    axel springerpoliticoeditoriagruppi editoriali
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.