A- A+
Economia
Caracciolo, la holding finanziaria Sia Blu in crisi: perdite per 20,4 milioni
Jacaranda Maria Caracciolo di Melito Falck

La Caracciolo tramite la sua holding è anche azionista col 2,57% della casa editrice La Nave di Teseo di Elisabetta Sgarbi

Nonostante abbia intrapreso una carriera da “venture capitalist” col veicolo Aegida i numeri della cassaforte della principessa Giacaranda Maria Caracciolo di Melito Falck, figlia del defunto Carlo e compagna del banchiere Gaetano Miccichè, non sono soddisfacenti e hanno imposto una cura radicale. Qualche settimana fa, infatti, a Roma davanti al notaio Ivo Fanuzzi s’è svolta l’assemblea della Sia Blu spa interamente della Caracciolo, per prendere atto che il bilancio 2022 s’è chiuso sì in lieve utile (55mila euro) ma ci sono perdite pregresse per 20,4 milioni da ripianare.

LEGGI ANCHE: Rcs: Cairo, gli investitori internazionali chiedono di stringere la cinghia

Di qui è stata decisa la manovra: dapprima l’utilizzo dell’intero profitto del 2022 e l’azzeramento delle riserve legali (93mila euro) per ridurre il passivo a 20,3 milioni. Poi l’intervento più drastico abbattendo il capitale, pari a 33,9 milioni, per un importo di 20,3 milioni e così coprendo interamente il rosso accumulato negli anni precedenti. Anche perché “le necessità finanziarie si sono ridotte e in prospettiva andranno ulteriormente a ridursi - così la Caracciolo ha verbalizzato - visto che il socio unico non ha intenzione di ripianare le perdite ripristinando l’originaria dotazione patrimoniale della società, ritenendo gli investimenti effettuati già sufficienti”.

Inoltre l’attuale organizzazione della società è “ormai sovradimensionata e quindi se ne consiglia la trasformazione da spa a srl”. E così è avvenuto e Sia Blu diventata srl ha poi ulteriormente ridotto il capitale da 13,6 a 8,8 milioni in tal modo rimborsando il socio unico (cioè la Caracciolo) per 4,8 milioni. La Caracciolo tramite la sua holding è anche azionista col 2,57% della casa editrice La Nave di Teseo di Elisabetta Sgarbi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caracciolomelito falcksia blu





in evidenza
Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro

Con lui anche Ermotti, figlio dell'ad di Ubs

Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro


motori
Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.