A- A+
Economia
Cgil, Landini attacca Bonomi: "Il Mes non va usato per cancellare l'Irap"

Cgil, Landini attacca Bonomi: "Il Mes non va usato per cancellare l'Irap"

Maurizio Landini continua la sua battaglia contro il neo presidente degli industriali Carlo Bonomi. “Deve essere chiaro - spiega il segretario della Cgil a La Stampa - che il Mes non va utilizzato per cancellare l’Irap, come ho sentito chiedere da Confindustria. Un ‘contratto’ sociale è una necessità. Fatto col governo e tutte le parti, senza aspettare settembre. Agiamo su fisco, ammortizzatori, formazione e scuola ma è anche centrale il rinnovo dei contratti di lavoro. Aumentano le diseguaglianze e il rischio di rivolta sociale, un vaccino che servirebbe è per un lavoro stabile che si opponga alla precarietà”. Secondo il segretario della Cgil, infatti, “dovremmo smetterla di essere ipocriti e fingere di non vedere che la deregolamentazione e la frammentazione dei sistemi produttivi e del lavoro hanno determinato questa situazione” in quanto proprio “la cronaca dimostra che, se si vuole investire su sviluppo e diritti, questo è uno dei temi”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    maurizio landinicarlo bonomiconfindustriacgilmesirap
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.