A- A+
Economia
Chiara Ferragni non arresta la corsa, in cerca di un private equity per Fenice

Fenice, Chiara Ferragni alla ricerca di un socio: "Apriamo il capitale a un fondo di private equity" 

Chiara Ferragni non ha intenzione di fermarsi, la influencer e imprenditrice italiana punta a crescere sempre di più. Mentre si prepara a traslocare, nel secondo semestre dell'anno, nel nuovo quartier generale in via Turati a Milano, per accelerare il processo di crescita ha deciso di far posto a un fondo di private equity nel capitale di Fenice, la società che produce il brand che porta il suo nome. Lo scrive L'Economia, supplemento del Corriere della Sera aggiungendo che la ricerca è partita formalmente la scorsa settimana con l'attribuzione del mandato a Bnp che affiancherá l'influencer-imprenditrice nella ricerca del partner.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni nel Cda di Tod's, le azioni prendono il volo a Piazza Affari

Questa settimana inizieranno i primi sondaggi. "L'idea di avere un fondo nel capitale l'abbiamo sempre avuta in mente, ma prima dovevamo mettere l'azienda finanziariamente a posto e ritrovare l'armonia", ha detto Ferragni. "Oggi, dopo due anni di lavoro, da quando ho preso in mano la guida della societá e i risultati stanno arrivando, è il momento giusto per avere un socio finanziario. È il mio obiettivo di adesso: non intendo monetizzare le mie partecipazioni, ma voglio che la societá cresca", ha aggiunto l'imprenditrice. 

LEGGI ANCHE: Safilo-Chiara Ferragni accordo per linea occhiali: titolo vola a Piazza Affari

Se in Fenice, nuovo nome di quella che inizialmente si chiamava Serendipity, è previsto l'arrivo del socio finanziario, sull'altro fronte Sisterhood assumerá sempre piú il ruolo di holding spostando le attivitá operative sulla controllata Tbs Crew, che possiede tra l'altro The blond Salad da cui è partita la storia imprenditoriale di Ferragni, dopo che lo scorso giugno l'influencer ne è diventata unica azionista rilevando le quota dell'ex socio Morgese. Le previsioni "molto prudenti rispetto a quanto abbiamo già in atto",  spiega Ferragni, per il 2022 parlano di una Fenice con un fatturato aggregato di 61 milioni  in crescita quindi di 130 milioni, con ricavi da royalties per 12,5 milioni  in crescita del 172 % e un margine operativo lordo di 2,4 milioni.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni: "Instagram può toglierti tutto in un attimo, come a Trump"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chiara ferragnisafilotod's





in evidenza
Anna Falchi-Andrea Crippa: finita Lei ha un nuovo amore misterioso

Relazione durata sei mesi

Anna Falchi-Andrea Crippa: finita
Lei ha un nuovo amore misterioso


motori
Ferrari Trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024

Ferrari Trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.