A- A+
Economia
Coldiretti e Siga verso un accordo sulle biotecnologie in agricoltura

Coldiretti e SIGA (Società italiana di genetica agraria) sono vicine alla stipula di un accordo di collaborazione sulle nuove tecniche di ingegneria genetica.

Lo ha rivelato Ettore Prandini, presidente di Coldiretti, durante un convegno della rivista "L'informatore agrario" a Verona.

Sarà però un "Biotech 2.0", come ha spiegato la ministra dell'agricoltura Teresa Bellanova, commentando così la notizia all'Ansa: "Gli Ogm sono il passato e la loro coltivazione è e rimarrà vietata in Italia. Le biotecnologie sostenibili, come cisgenesi e genome editing, ci interessano. Queste tecniche innovative fanno in meno tempo quello che l'incrocio naturale farebbe in più passaggi e più lentamente chiediamo all'Europa di distinguerli dagli Ogm, perché il risultato finale è completamente diverso".

Secondo Prandini, queste tecniche "possono aiutarci a tutelare la biodiversità dell'agricoltura italiana e essere più sostenibili".

Mario Pezzotti, componente della Siga e docente di genetica delle piante a Verona, ha detto: "L'Italia è il Paese con il più grande patrimonio di diversità genetica. La conservazione e l'uso di questa biodiversità è irrinunciabile", ma lo è anche "dare ai vitigni tradizionali le caratteristiche genetiche per contrastare l'attacco dei patogeni e il mutamento delle condizioni climatiche".

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coldiretti; siga; biotecnologie
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.