A- A+
Economia
Condizionatore, caldo torrido in arrivo. Ecco come risparmiare

Condizionatore, 14 consigli per risparmiare sulla climatizzazione

In previsione della stagione estiva che incombe, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) ha divulgato una serie di utili raccomandazioni per l’uso responsabile economico dei sistemi di climatizzazione domestici. L'esigenza nasce dal crescente numero di famiglie italiane, quasi una su due secondo l’Istat, che si equipaggiano con questi dispositivi per affrontare il caldo, con un picco di utilizzo nei mesi estivi. Nel Sud Italia, questa percentuale supera leggermente la metà delle abitazioni, mentre regioni come il Veneto spiccano per l'alta diffusione di condizionatori, contrastando fortemente con l'esigua presenza rilevata in Valle d’Aosta.

LEGGI ANCHE: Condizionatore, come usarlo in modo corretto e risparmiare

Manutenzione e Scelta Consciente

I primi passi verso un consumo più consapevole e sostenibile riguardano la manutenzione e la scelta dell'apparecchio. L'Enea sottolinea quanto sia cruciale effettuare controlli regolari al proprio sistema di climatizzazione: una mancata manutenzione può comportare un'inefficienza energetica con un conseguente incremento del 30% dei consumi. Una particolare attenzione va poi alla classe energetica degli apparecchi, privilegiando quelli in classe A per ottimizzare ulteriormente i consumi.

Sfruttare i bonus per l'efficienza

Al momento, fino al 31 dicembre 2024, è disponibile un bonus condizionatore che incoraggia l’acquisto di nuovi dispositivi a pompa di calore ad alta efficienza, offrendo una detrazione fiscale che varia dal 50% al 65% a seconda dell'intervento realizzato. Questi incentivi rappresentano un'opportunità per modernizzare gli impianti con soluzioni più rispettose dell’ambiente e del portafoglio.

Ottimizzazione della posizione e gestione della temperatura

Posizionare strategicamente il condizionatore e gestire adeguatamente la temperatura sono fondamentali per massimizzare l'efficienza. È raccomandato installare i dispositivi in alto e lontano da eventuali ostacoli come tende e mobili. Importante anche regolare la temperatura interna in estate tra i 24 e i 26 gradi, evitando raffreddamenti eccessivi.

Razionalizzare l'uso

Mantenere chiuse finestre e porte durante l'operatività del climatizzatore e garantire un adeguato isolamento sono pratiche essenziali per evitare sprechi di energia. L'Enea suggerisce inoltre di considerare l'utilizzo di termostati programmabili per ottimizzare i cicli di funzionamento, riducendo così il dispendio energetico.

Verso un sistema integrato di efficienza

Un ulteriore passo avanti nell'ottimizzazione dei consumi può essere fatto valutando l'incorporazione di sistemi di pompa di calore e fotovoltaici per un'integrazione energetica più sostenibile. L'effettuazione di un audit energetico professionale può inoltre evidenziare come migliorare l'isolamento termico di una casa, possibilità che può tradursi in significativi risparmi sulla bolletta.

In conclusione, seguendo questi consigli non solo si contribuisce alla sostenibilità ambientale riducendo i consumi energetici domestici, ma siamo anche in grado di gestire più saggiamente le spese per il raffrescamento estivo. L'Enea, con le sue indicazioni, ci fornisce le chiavi per un'estate più fresca e meno costosa, promuovendo al contempo una maggiore consapevolezza sulle tematiche dell'efficienza energetica.






in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.