A- A+
Economia
Ddl Capitali, ennesimo rinvio per i subemendamenti. Il caso Mediobanca
Giancarlo Giorgetti

Ddl Capitali, una decisione attesa che potrebbe stravolgere le regole per i cda. Domani il verdetto

La questione delle liste per il cda di Mediobanca si intreccia al Ddl Capitali che è sul tavolo del governo in queste ore. La decisione del Tesoro in merito al delicato dossier rischia di rendere ancora più duro lo scontro. Diventerebbe infatti più aspra la contesa in caso di presentazione di una lista "lunga" da parte del primo azionista, che ha quasi il 20% di Mediobanca. Se Delfin - si legge su verità e affari - ottenesse la maggioranza del voto assembleare si potrebbe, infatti, arrivare a un consiglio di amministrazione spaccato a metà. Con 7 rappresentanti di Delfin, 7 del board uscente e 1 di Assogestioni. Per questo cresce l’attesa per le nuove regole che potrebbero arrivare dal Parlamento proprio in riferimento alle liste presentate dal consiglio di amministrazione.

In commissione Finanze al Senato è infatti iniziato l’iter di conversione in legge del Ddl Capitali. Provvedimento che ha l’obiettivo di attrarre i capitali, anche quelli stranieri, in Italia. Un emendamento dei relatori ha indicato alcuni paletti alla lista del consiglio di amministrazione. Si prevede, tra le altre cose, che il 49% dei consiglieri spetti agli azionisti di minoranza che raccolgono più del 20% dei voti. Mentre alla lista del consiglio di amministrazione vincente vada il 50% più uno dei consiglieri.

Leggi anche: Crescono i prezzi delle case, Milano prima della classe: boom del +7%

Leggi anche: Continua la corsa dello spread: i mercati bocciano il governo Meloni

Il testo però potrebbe essere corretto con un ulteriore intervento del ministero dell’Economia. Il termine per presentare i cambiamenti agli emendamenti dei relatori, Dario Damiani (Forza Italia) e Fausto Orsomarso (Fdi), scadeva ieri alle 12 ed è stato prorogato a domani. La decisione potrebbe riguardare anche altri dossier molto caldi: a partire da Generali per arrivare a Tim.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.