A- A+
Economia
Esg, +33% in un anno, la sostenibilità ambientale domina in Borsa: "Cruciale"

Esg, Gorno Tempini: "Un tema che va preso molto seriamente. Ormai presente in tutti i board"

La sostenibilità ambientale in borsa svolge ormai un ruolo strategico, la conferma arriva dai dati sull'Esg: +33% in un anno. Quanto sia diventato centrale il tema Esg negli investimenti emerge dal discorso del presidente di Cassa Depositi e Prestiti, Giovanni Gorno Tempini. Intervenuto alla Sustainability Week organizzata da Euronext a Piazza Affari, - riporta Milano Finanza -il manager ha spiegato ieri che "se nel 2021-2022 l'argomento Esg era trattato in circa il 40% delle riunioni del board, nel 2023 è stato inserito nel 100%" Investimenti e progetti non possono più guardare solo al fattore finanziario ed economico, ma che devono guardare anche ai fattori di sostenibilità".

Leggi anche: Superbonus, boom di furbetti: materiali +30%. E così i preventivi raddoppiano

Leggi anche: Mps, naufraga ancora il matrimonio con BancoBpm

Iscriviti alla newsletter
Tags:
esggorno tempini





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


motori
DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.