A- A+
Economia
Fca-Psa, rumors: martedì le nozze. Convocato il consiglio di Peugeot. Borsa ok
Lapresse

La firma al Memorandum of understanding per la fusione tra Fca e Psa potrà arrivare martedì 17 dicembre, a valle della riunione del consiglio di Sorveglianza di Psa convocato per quel giorno. Secondo quanto appreso da Radiocor, la data di martedì potrà essere quindi quella decisiva per il "matrimonio" tra i due gruppi automobilistici. Dopo indiscrezioni, il 30 ottobre scorso Fca e Psa confermarono che erano 'in corso discussioni intese a creare un gruppo tra i leader mondiali della mobilità''.

Il giorno dopo, il 31 ottobre, arrivò l'annuncio ufficiale dei due gruppi sulle trattative per arrivare alla firma di un Memorandum of understanding. Da allora i colloqui sono proseguiti in maniera intensa con la creazione di 9 gruppi di lavoro che coinvolgono in totale circa 50 persone, guidati da Doung Ostermann, tesoriere e direttore delle operazioni di Fca, e da Olivier Bourges, direttore dei programmi e delle strategie di Psa. L'obiettivo dichiarato in quella occasione dai due gruppi (25 novembre 2019) con due lettere ai rispettivi dipendenti era di chiudere 'entro le prossime settimane".

L'attesa è per una intesa entro il 20 dicembre prossimo e alla luce della convocazione del consiglio di Sorveglianza di Psa per martedi' 17 dicembre, chiamato a esprimersi sul Mou, l'annuncio della firma dovrebbe arrivare proprio al termine di quella riunione.

Così la sigla del memorandum of understanding vincolante spinge il titolo Fiat Chrysler Automobiles che sovraperforma stamani il mercato con un +2,08% a 13,46 euro (20,44 miliardi di euro la capitalizzazione di mercato). Bene alla borsa di Parigi anche Psa Peugeot con un +3,13% a 22,08 euro (19,37 miliardi di capitalizzazione di mercato).

Dalla fusione che vale 50 miliardi nascerà  il quarto costruttore automobilistico al mondo in termini di unità vendute (8,7 milioni di veicoli) con ricavi congiunti pari a 170 miliardi di euro e un utile operativo superiore a 11 miliardi di euro sulla base dei risultati del 2018. Undici i membri del cda: 5 saranno nominati da Fca (incluso John Elkann in qualità di presidente) e altri 5 da Psa. Nel board anche l'ad del gruppo francese, Carlos Tavares, che siederà per cinque anni sulla poltrona di Ceo.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    fcapeugeot
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Serena Enardu out. Liti durissime Tre nuove sensuali concorrenti

    Grande Fratello Vip 4 news

    Serena Enardu out. Liti durissime
    Tre nuove sensuali concorrenti


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Le Peugeot e-208 e suv e-2008, sono guidabile anche dai neopatentati

    Le Peugeot e-208 e suv e-2008, sono guidabile anche dai neopatentati

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.