A- A+
Economia
Generali Real Estate punta sugli uffici. Al via un nuovo fondo da 2 miliardi
Lapresse

Generali Real Estate punta sugli uffici 

Come fa sapere il Sole24Ore parte in questi giorni il fondo “Core plus” di Generali Real Estate dedicato al settore degli uffici nelle principali città europee, con un profilo di rischio intermedio tra “Core” e “Value add”. La situazione attuale causata dal Covid-19 è sicuramente stata un elemento di incentivo verso questa direzione. Lo smartworking, incrementato a causa della pandemia, sta cambiano l'assetto degli uffici. Quelli che si stanno ricercando sono infatti luoghi e spazi più moderni, più ampi, attrezzati in maniera migliore per arginare e limitare i contagi. Creando così opportunità di acquisto di uffici sopratutto da riqualifcare. 

Generali Real Estate e il piano di investimento

“Il valore del fondo a regime sarà di due miliardi di euro- dice Nicholas Garattini, responsabile development di Generali Re-, 500 milioni direttamente investiti dal gruppo Generali, che continua a credere nel segmento, il resto raccoltro tra i principali investitori per il momento internazionali, in futuro forse anche italiani”, fa sapere al Sole24Ore. 

L’occasione del lancio del fondo è l’acquisizione di un immobile direzionale a Praga, per il quale era partita una gara prima del Covid, poi interrotta. Da quanto si apprende dal Sole24ore, sarà il primo immobile del fondo (oggetto di riqualificazione che lo porterà a Grade A) che verrà affiancato dall’apporto di un asset di Milano, l’edificio che il gruppo del Leone di Trieste possiede al Duomo. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    generaligenerali real estateufficimilanofondo
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Quando non rinunci alla tavolata Ma a Natale bussa la polizia...

    Coronavirus vissuto con ironia

    Quando non rinunci alla tavolata
    Ma a Natale bussa la polizia...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.