A- A+
Economia
Il risparmio gestito torna a salire: gli italiani sono sempre più prudenti?
Risparmio

Consulenza, dopo i Btp il risparmio gestito torna protagonista

Dopo un lungo periodo di predominio dei titoli di Stato, il risparmio gestito torna protagonista e si porta a casa 2 miliardi ad aprile e quasi 4 da inizio anno. Oltre il 50% delle risorse totali affluite alle reti di consulenza associate ad Assoreti, l'associazione delle banche e delle imprese che prestano il servizio di consulenza in materia di investimenti, è stato investito in fondi comuni, gestioni patrimoniali e prodotti assicurativo-previdenziali.

Come riportato da Milano Finanza, complessivamente, nei primi quattro mesi dell'anno, il risparmio gestito ha generato un afflusso di risorse per quasi 4 miliardi alle reti di consulenza, su un totale raccolto di oltre 14 miliardi. È da notare che gran parte degli afflussi del primo trimestre è stata indirizzata verso la prima emissione di Btp Valore, avvenuta alla fine di febbraio, con i soli titoli, compresi quelli di Stato, che hanno portato alle reti un totale di 10,6 miliardi nel 2024.

Nello stesso periodo, il servizio di consulenza con fee specifica, noto come fee only o fee on top, ha registrato un aumento significativo del 70% nelle risorse nette raccolte nel mese, arrivando a 1,9 miliardi di euro. Marco Tofanelli, segretario generale di Assoreti, commenta: "Il mese ha registrato un risultato notevole, con un rinnovato interesse per i prodotti del risparmio gestito, che coinvolgono quasi la metà delle risorse nette affidate alle reti di consulenza".

LEGGI ANCHE: Risparmio gestito, come cambia il panorama dopo l'acquisizione di Kairos

Per quanto riguarda il contributo dei consulenti al sistema dei fondi aperti, il rapporto di Assoreti afferma che ad aprile è stato positivo per 1,6 miliardi di euro, parzialmente compensando i deflussi di risorse dall'intero sistema dei fondi, inclusi i tradizionali sportelli bancari, che hanno registrato un deflusso di 1,3 miliardi di euro.

Tra le singole società di gestione, il mese ha visto Banca Mediolanum emergere come leader con una raccolta netta di 821 milioni di euro, seguita da Banca Generali con 644 milioni di euro e Fineco con 610 milioni di euro.






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.