A- A+
Economia
Ita-Lufthansa, l'Ue: "Piano insufficiente". Ci sono troppe rotte: 30% di tagli
Lufthansa

Ita Airways-Lufthansa, il peso dello scalo di Linate nel mirino di Bruxelles

Rischia di saltare l'accordo tra Ita Airways e Lufthansa. Bruxelles continua a non essere convinta del piano, gli esperti della Commissione Ue che lo hanno analizzato lo ritengono ancora "insufficiente". Per questo il Mef e la compagnia tedesca si preparano a presentare una nuova proposta che vada incontro alle esigenze dell'Europa. Entro il 4 luglio - riporta Il Sole 24 Ore - è atteso il parere di Bruxelles sull’acquisizione del 41% di Ita Airways da parte di Lufthansa con un esborso di 325 milioni di euro. Ieri si è concluso il market test per raccogliere le valutazioni dei diversi operatori del settore. Nel mirino della Commissione c’è il peso di Ita e Lufthansa nello scalo di Linate.

Leggi anche: Ita-Lufthansa, la deadline è l'estate. Ultima chiamata dopo aver perso 16mld

La richiesta presentata dagli esperti Ue al Mef e a Lufthansa - prosegue Il Sole - prevede un taglio del 30% degli slot (60 voli giornalieri), mentre la proposta si ferma poco sopra il 10%. Inoltre a fronte di una richiesta del taglio di dodici rotte per il Centro Europa in partenza da Linate e Fiumicino c’è stata la disponibilità a tagliarne solo otto. Ma poi c'è anche il nodo legato ai collegamenti da Fiumicino agli Usa e Canada: nel mirino di Bruxelles c’è la joint venture transatlantica con United e Air Canada, ma il congelamento della partecipazione di Ita per tre anni non basta all'Ue.






in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.