A- A+
Economia
Iveco, la Fiom chiede la riapertura del tavolo al Mise sul futuro del gruppo

Torna alla ribalta l'ipotesi di una vendita di Iveco alla cinese Faw da parte di Cnh industrial e mentre il mondo politico si mobilita in modo trasversale per sollecitare un intervento del governo, la Fiom chiede la riapertura formale del tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico con azienda e governo "per la difesa di un asset industriale fondamentale per il Paese e per la tutela e lo sviluppo dell'occupazione".

"In queste ore in cui assistiamo alle prese di posizione delle forze politiche sulla golden power, riteniamo necessario un confronto con azienda e governo per fare chiarezza sulla trattativa in corso che vede coinvolta la Cnh Industrial e l'azienda cinese Faw”, dichiarano in una nota congiunta Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e responsabile automotive e Simone Marinelli, coordinatore nazionale automotive.

“L'apertura della procedura della golden power - proseguono i sindacalisti - deve avere lo scopo di tutelare l'occupazione, il mantenimento dell'integrità di Iveco e di garantire gli investimenti pubblici e privati necessari alla transizione industriale, anche del Pwt, attraverso le risorse del Recovery Fund per la trasformazione ecologica e digitale della mobilita' delle persone e del trasporto delle merci”. “La tutela dell'interesse del nostro Paese, a partire dall’occupazione - concludono De Palma e Marinelli - si può realizzare attraverso la partecipazione diretta dello Stato utile ad evitare la perdita di un'azienda strategica". 

Dopo aver manifestato il proprio interesse, il gruppo cinese, che sta già investendo nella motor valley emiliana, starebbe progredendo con la due diligence e starebbe lavorando per preparare un'offerta formale da presentare nei prossimi mesi. Un passo importante ancora da compiere è la visita di una delegazione cinese alle fabbriche Iveco. Sullo sfondo, lo sguardo del governo con il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti che nelle scorse settimane non ha escluso la possibilità dell'esercizio del golden power.

Commenti
    Tags:
    ivecoiveco fiom de palma marinelligiorgetti ivecocnh industrialfaw iveco
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Mette l'insegna Autogrill e apre L'idea di un ristoratore siciliano

    A proposito di Covid...

    Mette l'insegna Autogrill e apre
    L'idea di un ristoratore siciliano


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.