Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
BPER Banca, “Che impresa ragazzi!” raggiunti oltre 5mila studenti

“Che impresa ragazzi!”, oltre 5mila studenti agli eventi organizzati da BPER Banca

Si è concluso anche quest’anno con successo il progetto “Che impresa ragazzi!”, il percorso per lo sviluppo di competenze trasversali e di orientamento (PCTO) sostenuto da BPER Banca in collaborazione con FEduF (ABI). L’Istituto ha partecipato in qualità di Tutor con 55 eventi online in 14 diverse regioni italiane e ha coinvolto oltre 5mila studenti.

Per l’anno scolastico 2021/2022 il progetto PCTO ha consentito alle classi delle scuole secondarie di secondo grado di sfidarsi nella realizzazione di un progetto di impresa con il modello di gestione strategica Business Model Canvas. L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di contribuire allo sviluppo dell’identità degli studenti, fornendo ai docenti gli strumenti necessari per un orientamento al mondo del lavoro responsabile con un approccio alle professionalità in una prospettiva a lungo termine.

Gli incontri sono stati tenuti dai dipendenti BPER Banca appositamente formati per dialogare con i ragazzi delle scuole e per trasferire le proprie conoscenze tecniche.

Giovanna Zacchi, Responsabile ESG Strategy di BPER Banca, ha dichiarato: “Il nostro continuo impegno per le scuole si inserisce nelle strategie di sostenibilità di BPER Banca volte, tra le altre cose, a perseguire l’obiettivo 4 dell’Agenda 2030 dell’ONU ‘Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti’. Questo percorso didattico ha consentito ai ragazzi di acquisire le competenze più richieste sul mercato del lavoro, grazie ad attività che coinvolgono tutto il processo alla base di un’idea imprenditoriale fino al suo sviluppo, incrociando così diversi ambiti e abilità”.

Grazie al concreto supporto delle persone di BPER Banca, “Che impresa, ragazzi!” ha accompagnato e dato alcuni strumenti fondamentali per acquisire le competenze economiche di base necessarie ad affrontare il mondo del lavoro – ha commentato Giovanna Boggio Robutti, Direttore Generale di FEduF questo imponente sforzo, reso possibile grazie alla collaborazione con una banca, strategicamente orientata alla sostenibilità, come BPER Banca – prosegue Boggio Robutti - offre una reale opportunità’  di crescita per le giovani generazioni che rappresentano il futuro sostenibile e consapevole del Paese”.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bper bancache impresa ragazzifedufpctozacchi bper




    Gli Scatti d’Affari

    L’Oréal, volge al termine la XXII edizione italiana di 'For Women in Science'

    Gli Scatti d’Affari

    Fincantieri è contro la violenza di genere con il progetto Respect For Future

    Gli Scatti d’Affari

    Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

    Gli Scatti d’Affari

    SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

    Gli Scatti d’Affari

    Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

    Gli Scatti d’Affari

    UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

    Gli Scatti d’Affari

    SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

    Gli Scatti d’Affari

    PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

    Gli Scatti d’Affari

    CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

    Gli Scatti d’Affari

    Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

    Guarda gli altri Scatti
    
    in evidenza
    Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

    E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

    Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


    motori
    Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

    Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.