A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Generali innova il modello Health&Welfare. Sesana: “Il futuro è nella salute”

Generali Italia presenta le linee strategiche del nuovo modello Health&Welfare: al centro gli investimenti su innovazione e prevenzione

Per Generali Italia i dati parlano chiaro: la pandemia restituisce clienti molto più propensi a investire in servizi per la salute e la prevenzione. Dagli studi più recenti, infatti, il tema risulta essere oggi al primo posto per circa l’80% degli italiani, oltre che in cima alle priorità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Generali Italia, tra gli assicuratori più importanti operanti nel ramo delle grandi imprese, intuisce e intercetta prontamente un nuovo tipo di bisogni, sia fra le PMI che fra i singoli e le famiglie, e rimodula l’offerta per rispondere a più necessità. Ecco allora rielaborato il modello di Health&Welfare, le cui linee strategiche per i prossimi tre anni sono state presentate questa mattina a Milano da Marco Sesana, Country Manager e CEO Generali Italia e Global Business Lines, in compagnia di Paolo De Santis, Chief Health&Welfare Officer Generali Country Italia, Arianna Nardi, Responsabile Marketing Generali Italia e Marco Giovannini, Head of Business Development, Sales and Marketing Generali Welion.

Tre i pilastri portanti del nuovo modello di Generali: più prevenzione e educazione, più accessibilità e supporto alle cure e assistenza per la non auto sufficienza. Annunciato anche un piano di investimento di oltre 500 milioni di euro per il prossimo triennio, a sostegno di un progetto che fa dell’open innovation e delle nuove competenze (come robotica e intelligenza artificiale) la sua nuova forza.

“Il nostro futuro è nella Salute: questa è una delle lezioni del Covid”, ha esordito Marco Sesana, Country Manager e CEO Generali Italia e Global Business Lines, in apertura del suo intervento. “Prevenzione, stili di vita sani e attivi, le migliori cure devono essere accessibili e alla portata di tutti. Con l’esperienza, la forza innovativa e una visione internazionale, siamo pronti oggi ad aiutare famiglie e imprese a guardare con rinnovato slancio ed ottimismo al domani, attraverso soluzioni nuove, concrete e innovative per salute e benessere. I 20 miliardi di euro del PNRR segnano un punto di discontinuità: come Generali Italia abbiamo deciso di catalizzare e supportare gli sforzi del Paese ed essere vicini alle persone con un investimento di oltre 500 milioni di euro nei prossimi tre anni, sviluppando un modello unico, completo e tecnologico per un impatto sociale positivo sul Paese”.

Presentata nel corso della mattina anche la nuova offerta “Immagina Adesso Salute&Benessere”, nuovo interlocutore per la salute delle famiglie, e la nascita della joint venture Generali Welion-CDP Venture Capital, Convivit, un concept dedicato agli over 65 autosufficienti. Si è parlato, inoltre, dell’istituzione del Fondo di Private Equity per l’erogazione delle cure con elevati standard qualitativi, del life coach digitale “Benefit” dedicato alle imprese e di robotica e intelligenza artificiale per la prevenzione e la riabilitazione.

“Quello della salute continuerà a rimanere un tema fondamentale per i prossimi anni, sia per via della consapevolezza portata dalla crisi sanitaria, sia perché stiamo vivendo un cambio demografico molto evidente”, ha spiegato Sesana. “Basti pensare a quanti sono gli over 65 oggi e quanti saranno nel 2045. Questo trova una grande rispondenza con i piani del PNRR. Viviamo in un momento in cui c’è una sensazione generale di bisogno di salute, che è intesa come il bene principale, e stiamo investendo tanto su questo. Stiamo investendo per avere un sistema sanitario che funzioni, digitale, tecnologico e avanzato”.

“Per la nostra strategia dei prossimi tre anni sono centrali la prevenzione, l’accessibilità e l’assistenza”, ha aggiunto. “Su questa sfida noi sentiamo di essere al fianco del Paese e di contribuire al benessere degli italiani. La nostra proposizione è quella di mettere a disposizione le cure e i servizi di prevenzione accessibili e alla portata di tutti. Le nostre linee guida partono da un bisogno chiaro del Paese e dall’investimento che sta facendo nel settore”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    generaligenerali italiamarco sesanamarco sesana generalihealth&welfarewelfare aziendalearianna nardipaolo de sanctismarco giovanninigenerali 2021
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

    Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.