Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Inclusione, Intesa Sanpaolo: al via il progetto “Segui La Bussola!”

Intesa Sanpaolo: parte “Segui La Bussola!”, progetto di rigenerazione rurale e sociale nel Monferrato

Aiutare insieme giovani ragazzi in situazione di particolare vulnerabilità ad accedere a esperienze indimenticabili nel verde, realizzando un luogo accessibile a tutti, dove incontrarsi come comunità immersi nella natura: questo l’obiettivo del progetto per Valfenera “Segui La Bussola!” della cooperativa sociale La Strada, sostenuto da Intesa Sanpaolo in collaborazione con Fondazione CESVI. Per sostenerlo, è attiva sul sito web di For Funding – network Formula, piattaforma di crowdfunding di Intesa Sanpaolo aggiornata in tempo reale con le somme donate, una raccolta fondi dedicata, alimentata anche dalle devoluzioni del Gruppo. Fino alla fine di giugno chiunque potrà contribuire al raggiungimento del traguardo di 100.000 euro.

A Valfenera, piccolo Comune con circa 2.443 abitanti alle porte del Basso Monferrato, attento alle persone, ai percorsi e al patrimonio culturale, gastronomico e paesaggistico, da tempo le diverse realtà territoriali (Comune, Pro Loco, Associazioni e Cooperative) collaborano nell’organizzazione di attività ed eventi per promuovere la riscoperta del territorio, recuperando e mappando luoghi caratteristici e sentieri percorribili a piedi, in bici o a cavallo. Qui la cooperativa La Strada gestisce La Bussola, comunità riabilitativa psicosociale per giovani con disabilità tra i 15 e i 21 anni, cui offre percorsi riabilitativi, formativi e di inserimento lavorativo.

Segui La Bussola!” nasce dalla necessità di consolidare la rete territoriale per strutturare nuove opportunità formative, ricreative e didattiche per l’intera comunità e offrire risposte innovative ai bisogni occupazionali e riabilitativi di minori e giovani in situazioni di fragilità. Grazie al progetto, si punta a realizzare un luogo aggregativo, immerso nella natura e collegato alla sentieristica locale, dove le persone possano incontrarsi e fare esperienza di comunità, nell’area verde della comunità riabilitativa psicosociale. Nel dettaglio, i fondi raccolti serviranno per riqualificare l’ampia area verde sul confine tra paese e campagna, di proprietà de La Strada, dove individuare percorsi didattici ed esperienziali, allestendo uno spazio gioco in armonia con la natura circostante e attrezzare l’area sosta e ristoro fruibile sia dagli ospiti della comunità La Bussola che dall’intera comunità.

Ci si occuperà poi di ristrutturare la fattoria didattica rinnovando recinti e stalle per Ciccio e Arturo, i due asinelli che già abitano quei luoghi insieme a una famiglia di caprette, galline e piccoli animali da cortile. Inoltre, verrà creata, in sinergia con la rete territoriale, un’offerta di attività ed eventi ludici, ricreativi, culturali, rivolti a scuole, gruppi e famiglie, per valorizzare il capitale naturalistico e culturale e raccontare tradizioni, saperi ed eccellenze locali, con particolare attenzione al tema dell’inclusione. Infine, verranno attivati laboratori educativi e riabilitativi, percorsi occupazionali e tirocini formativi per giovani ragazzi in situazione di particolare vulnerabilità, in uscita dai percorsi di cura e segnalati dai servizi sociali e dalle Asl, favorendone l’inclusione e l’acquisizione di nuove competenze.

“Segui La Bussola!” prevede di coinvolgere direttamente 10 ragazzi tra i 15 e i 18 anni con disabilità fisica, psichica, intellettiva e provenienti da situazioni di disagio sociale, ospiti della comunità riabilitativa psicosociale La Bussola, 10 ragazzi e giovani adulti con disabilità, tra i 16 e i 29 anni, del territorio astigiano segnalati dagli enti locali, Asl, famiglie o provenienti da altri servizi che usufruiranno dei laboratori occupazionali e anche 4 giovani tirocinanti, del territorio e iscritti al collocamento mirato, che affiancheranno gli operatori nelle attività o nei laboratori. Coinvolgerà indirettamente anche le scuole, i cittadini e le famiglie che partecipano alle attività ed agli eventi organizzati o che beneficiano, in autonomia, degli spazi e dei percorsi riqualificati.

"Un progetto che coltiviamo dal 2015 che, grazie a Intesa Sanpaolo e Fondazione CESVI, avremo la possibilità di far conoscere e sostenere dalla comunità attraverso il Programma Formula. Siamo abituati a dare fiducia a ciò che cresce, che sia un fiore, una persona o una relazione. Raccogliere i fondi necessari entro la fine di giugno potrà offrire risposte innovative ai bisogni occupazionali e riabilitativi di giovani ragazze e ragazzi in situazioni di particolare vulnerabilità", commenta Barbara Rapetto, Presidente de La Strada.

"Con il programma Formula, che supporta progetti dedicati a bambini, adolescenti, famiglie e anziani in situazioni di disagio, Intesa Sanpaolo conferma la propria vocazione di banca sensibile alle istanze sociali dei territori in cui opera", spiega Andrea Perusin, Direttore Regionale Piemonte Sud e Liguria Intesa Sanpaolo. "Insieme a Fondazione CESVI abbiamo selezionato Segui La Bussola!, tra i tanti progetti proposti, perché siamo convinti che possa davvero accompagnare i ragazzi in situazioni di fragilità di questo territorio verso un futuro di inclusione e autonomia. L’auspicio è che la generosità delle persone, insieme alle contribuzioni della Banca, possa consentire di tradurre questa visione in una realtà concreta".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
intesa sanpaolo 2023intesa sanpaolo fondazione cesviintesa sanpaolo inclusioneintesa sanpaolo segui la bussolaintesa sanpaolo valfenera




Gli Scatti d’Affari

Octopus Energy lancia in UK una ricarica pubblica EV ancora più green

Gli Scatti d’Affari

Sky premia le classi vincitrici della 2ª edizione di ‘Sky Up The Edit’

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo presenta il 105esimo rapporto sui settori industriali

Gli Scatti d’Affari

Affaritaliani.it, concluso il V Meeting del Made in Italy organizzato da AEPI

Gli Scatti d’Affari

Grandi Stazioni Retail, Milano Centrale: Welcage sold out nella prima giornata

Gli Scatti d’Affari

Eni, presentato il report sugli obiettivi di sostenibilità raggiunti nel 2023

Gli Scatti d’Affari

Illimity: nasce Pehi, la rete per i pagamenti alla PA tramite vending machine

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo e Fincantieri sostengono la energy transition nei trasporti

Gli Scatti d’Affari

Bauli, inaugurata a Milano la pasticceria "Minuto Bauli"

Gli Scatti d’Affari

Giorno della Verità, a Milano si accende il dibattito sul futuro dell'Italia

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.