Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Maticmind, inaugurato il nuovo Experience Center di Milano

Milano, Maticmind presenta il nuovo Experience Center: soluzioni tecnologiche all'avanguardia al servizio dei clienti 

Maticmind apre le porte del nuovo Experience Center, un centro tecnologico nel cuore di Milano dedicato alla clientela e a tutte le persone del Gruppo. Lo spazio, ospitato all'interno del Maciachini Center nell'area riqualificata dell'ex Carlo Erba, testimonia l'impegno di Maticmind nel settore ICT italiano, direttamente connesso alla fruizione di soluzioni innovative e all'avanguardia. L'Experience Center è un piccolo esempio del successo raggiunto dal Gruppo, che ha chiuso il 2022 con 443 milioni di euro di ricavi proforma, in crescita del 44% rispetto all’anno precedente. L’obiettivo per il prossimo anno è quello di migliorare ulteriormente le performance di crescita e raggiungere una quota superiore ai 510 milioni di ricavi proforma, equivalente ad un +15%.

Un obiettivo ambizioso che passa attraverso le numerose acquisizioni strategiche del gruppo, operate in questi anni in diversi settori come cybersecurity, fibra ottica ed intelligenza artificiale (per citarne alcuni). Come è facile intuire, l'ampliamento del gruppo porta con sé un necessario aumento del personale e della capillarità sul territorio. Ad oggi Maticmind vanta 14 sedi in tutta Italia, da Nord a Sud, con 1200 dipendenti totali e la previsione per il 2023 di un piano di assunzioni per 200 nuovi ingressi.

Il nostro gruppo rappresenta una realtà con quasi vent’anni di esperienza. Siamo cresciuti nel corso del tempo, abbiamo ampliato il nostro business e ci siamo affermati sul mercato. Per il futuro ci aspettano grandi sfide, ma siamo pronti ad affrontarle con entusiasmo e con la fiducia dei nostri azionisti. Vogliamo continuare a crescere, come fatto in questi anni, per consolidare la nostra posizione, iniziando a valutare anche i mercati esteri”, ha dichiarato Luciano Zamuner, Amministratore Delegato di Maticmind. “Questo nuovo Experience Center è un nostro fiore all’occhiello, uno spazio dove testare le soluzioni più innovative disponibili per anticipare le richieste dei nostri clienti e rispondere nel migliore dei modi, mettendo la nostra expertise al servizio dell’industria italiana”.

In questo nuovo centro nascono alcuni dei più avanzati sistemi di digital workplace, communicationhybrid working: tre sale in cui si possono provare le differenti offerte, per poi replicarle e renderle adatte ai diversi sistemi di business. Il primo spazio, la Cisco Webex Room Panorama, non è altro che una sala executive con schermi in 4K HDR e strutture fonoassorbenti per chi partecipa in presenza, in grado di riprodurre lo stesso ambiente per tutti coloro che sono connessi da remoto da ogni parte del mondo. 

Sempre in collaborazione con il partner Cisco, c’è poi la sala dedicata alla digital communication, ossia il Cisco Communication Hub. Grazie alla tecnologia audio video 4K e LED, consente di sperimentare la massima esperienza disponibile sul mercato per ambienti multifunzionali come sale training, aree per lavori di gruppo, sale riunioni e auditorium: un mix fra partecipazione da remoto ed in presenza, in grado di fornire tutti gli strumenti utili per svolgere le proprie attività, dando modo di collaborare attivamente e confrontarsi anche a distanza, lavorando sugli stessi documenti ed utilizzando le stesse apparecchiature pur se a distanza. 

Il centro si conclude con l’Hybrid Meeting Room con audio e video in 4K, monitor touch e l’integrazione con Microsoft Teams per rendere collaborativa e coinvolgente la sessione lavorativa. Qui, la dashboard interattiva consente di lavorare come se si stesse utilizzando una classica lavagna, permettendo a tutti i partecipanti connessi di accedervi direttamente dal proprio pc come coloro che vi agiscono in presenza. 

L'intervista di affaritaliani.it a Luciano Zamuner, Amministratore Delegato di Maticmind

 

Come riportato dall'Amministratore Delegato Luciano Zamuner, Maticmind ha chiuso il 2022 con risultati virtuosi, caratterizzati da un crescita pari al 44% rispetto al 2021. Per il prossimo anno, "il settore su cui investiremo maggiormente è quello della forza lavoro. Abbiamo a budget l’assunzione di quasi 200 persone, anche se purtroppo non sarà facile trovarli. Tuttavia, le assunzioni sono una parte consistente di quello che è l’impegno finanziario di quest’anno. A livello di attività invece, investiremo su due aziende che operano nell’ambito della cybersecurity e un’azienda che opera nell’ambito dell’intelligenza artificiale", ha dichiarato Zamuner ai microfoni di affaritaliani.it.

"Il nuovo Experience Center è per Maticmind un forte motivo di orgoglio. All'interno dello spazio abbiamo inserito alcune delle nostre principali tecnologie all’avanguardia, sicuramente leader del mercato nell’ambito del digital workplace", ha continuato l'AD Zamuner. "Abbiamo una parte specifica che porta in dote la Cisco e un’altra che porta in dote la Microsoft, che sono le due attività di collaboration su cui puntiamo maggiormente".

Anche in riferimento al tema della sostenibilità, sempre più cruciale per la crescita e lo sviluppo delle imprese, Maticmind si muove in linea con le iniziative proposte: "Siamo particolarmente attenti al tema della sostenibilità", ha dichiarato Zamuner. "L’entrata del nuovo azionariato dell’anno scorso non ha fatto altro che aumentare il nostro interesse, considerando che la sostenibilità è un tema al quale i nostri azionisti tengono molto. Abbiamo già iniziato un percorso per raggiungere le diverse certificazioni, tant'è che riusciremo ad ottenere le due certificazioni ISO 14000 proprio questo mese. Tuttavia, parliamo di un percorso lunghissimo che, per quanto sostanziale, è anche molto difficile da portare avanti".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maticmind 2023maticmind ciscomaticmind digital workplacematicmind experience centermaticmind luciano zamuner




Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Gli Scatti d’Affari

Gruppo Iren inaugura a Borgaro Torinese l’impianto ‘Circular Plastic’

Gli Scatti d’Affari

Zacapa rum sbarca alla Design Week milanese con 'Zacapa Soul Nest'

Gli Scatti d’Affari

Fidia Farmaceutici, ottenuta la certificazione per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

TIM lancia il nuovo spot della campagna 'TIM rivaluta lo Smartphone'

Gli Scatti d’Affari

Vueling propone le migliori destinazioni europee primaverili

Gli Scatti d’Affari

Europea servizi terminalistici, Augusta: aperto il nuovo Terminal containers

Gli Scatti d’Affari

Barceló Playa Blanca inaugura il nuovo hotel a Lanzarote

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


motori
Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.