Gli Scatti d'Affari

A- A+
Scatti d'affari
Economia, Bonomi (Confindustria): "Nel 2022 il PIL scenderà sotto il 2%"

CARLO BONOMI PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA

Gli scatti d'Affari

Affaritaliani.it da sempre ha nel racconto dell'economia uno dei suoi punti di forza. Innovando il linguaggio giornalistico come fa ormai dal lontano 1996, anno della sua fondazione, affaritaliani.it ha deciso di raccontare questo settore attraverso le immagini. Scatti d'autore per scoprire i volti, le emozioni, le infrastrutture e i momenti salienti del mondo economico.

Le parole del Presidente di Confindustria Carlo Bonomi al termine del convegno di presentazione del Rapporto di previsione sull'economia italiana

Al termine del convegno di presentazione del Rapporto di previsione "L’economia italiana alla prova del conflitto in Ucraina", il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha parlato della situazione economica italiana durante l'incontro con la stampa.

Bonomi, parlando dei gravi problemi che l'Italia dovrà affrontare nei prossimi mesi, ha dichiarato: "Con l’invasione russa dell’Ucraina che ha ulteriormente aggravato tutte le tensioni sui prezzi, la scarsità di materie prime e input di produzione e i colli di bottiglia nel commercio globale che già erano potentemente in opera prima del conflitto, formulare previsioni in queste circostanze è molto difficile. L’incertezza assoluta di quanto ancora possa durare la guerra, quando e come sarà possibile una cornice condivisa tra Mosca e Kyiv per il cessate il fuoco prima e poi per l'evoluzione in un vero accordo di pace, il cui rispetto sia garantito anche da altri Paesi: da tutto questo dipenderà l’intensità e la solidità del raffreddamento delle conseguenze economiche che oggi sono di fronte a noi”.

Il Rapporto di previsione presentato da Bonomi e redatto dal Centro studi Confindustria contiene secondo il Presidente "Numeri che spaventano" e che concretizzano l'allarme lanciato da Confindustria già prima della guerra.

Bonomi aggiunge: "Nello scenario presentato, la crescita del PIL nel 2022 scenderà sotto il 2% e non più il 4% come noi tutti ci aspettavamo. Questo vorrebbe dire quindi che nei primi due trimestri del 2022 saremo in recessione tecnica".

Vuoi vedere di più? Clicca sulla gallery

Iscriviti alla newsletter
Tags:
confindustria




Gli Scatti d’Affari

Giorno della Verità, a Milano si accende il dibattito sul futuro dell'Italia

Gli Scatti d’Affari

Gallerie D'Italia - Milano, apre al pubblico la mostra "Felice Carena"

Gli Scatti d’Affari

ANBI, conclusa la quinta edizione del concorso fotografico 'Obiettivo Acqua'

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo lancia SPAZIOXNOI, un luogo di socialità per gli over 65

Gli Scatti d’Affari

EALA è il primo hotel sul Lago di Garda ad aggiudicarsi 2 Chiavi MICHELIN

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber: annunciato il completamento del Piano BUL in Molise

Gli Scatti d’Affari

Futuro Direzione Nord: presentata la 22esima edizione ‘Road To Europe’

Gli Scatti d’Affari

Agici e Accenture: presentato il 24° Workshop dell'Osservatorio Utilities

Gli Scatti d’Affari

Axpo Italia presenta il nuovo Profilo di Sostenibilità

Gli Scatti d’Affari

SEA, Milano Linate diventa un aeroporto Full Biometric

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


motori
Automotive e assicurazioni: italiani fedeli al venditore, non al Brand

Automotive e assicurazioni: italiani fedeli al venditore, non al Brand

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.