Gli Scatti d'Affari

A- A+
Scatti d'affari
Trenitalia, inaugurato il nuovo collegamento Lecce-Bari
Trenitalia, inaugurato il nuovo collegamento Lecce-Bari

Gli scatti d'Affari

Affaritaliani.it da sempre ha nel racconto dell'economia uno dei suoi punti di forza. Innovando il linguaggio giornalistico come fa ormai dal lontano 1996, anno della sua fondazione, affaritaliani.it ha deciso di raccontare questo settore attraverso le immagini. Scatti d'autore per scoprire i volti, le emozioni, le infrastrutture e i momenti salienti del mondo economico.

Gruppo FS, Trenitalia: da Lecce a Bari in un’ora e 25 minuti con il nuovo regionale Pop veloce

 

Trenitalia, società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS, ha presentato la nuova e moderna flotta di treni Regionali e nuovi collegamenti da Lecce a Bari in un’ora e 25 minuti con la sola fermata intermedia a Brindisi. Tra le novità presentate, il rinnovo della flotta che sarà ultimato entro il 2025 con l’arrivo di altri 15 treni Pop 4 Rock che si aggiungeranno ai 3 treni Jazz e 28 Pop già in circolazione. Mezzi di ultima generazione, pronti a collegare in maniera sempre più rapida i capoluoghi di provincia della regione. Con i Regionali Veloci di Trenitalia per andare da Lecce a Bari si impiegano 1 ora e 41 minuti, mentre con il nuovo servizio, si partirà dal capoluogo salentino tutte le mattine alle 7.20 e si arriverà a Bari Centrale alle 8.45 effettuando una sola fermata intermedia a Brindisi (arrivo alle 7.43). Il rientro da Bari sarà alle 17.45 con arrivo a Brindisi alle 18.46 e a Lecce alle 19.10. 

 

"La flotta dei treni regionali di Trenitalia sarà la più giovane e moderna d'Europa. Oggi in Puglia diamo un'ulteriore accelerazione al piano di investimenti del Polo Passeggeri, di cui Trenitalia è capofila: un impegno da 15 miliardi di euro nei prossimi 10 anni, che si inserisce nel più ampio piano del Gruppo FS da 190 miliardi. I treni di ultima generazione, insieme al nuovo collegamento del Regionale sulla linea Lecce-Bari, inoltre, contribuiranno a rendere la nostra offerta ancora più integrata e organizzata sulle necessità dei passeggeri" ha dichiarato Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia.

 

Vuoi vedere di più? Clicca sulla gallery

Iscriviti alla newsletter
Tags:
corporateeconomia




Gli Scatti d’Affari

Hisense partecipa alla Milano Design Week 2024: apre Hisense Innovation Marke

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, IKEA: inaugurata la mostra-evento ‘1st’

Gli Scatti d’Affari

Mattel Creations presenta ‘Barbie x Kartell seating collection’

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS, presentato il progetto 'Stazioni del Territorio'

Gli Scatti d’Affari

IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.