Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Snam Innovation Day, l’innovazione sostenibile di Snaminnova

Snam, all'Innovation Day 2022 si celebra l'innovazione sostenibile con il programma Snaminnova: premiati i vincitori della "Centrale delle Idee"

Innovazione sostenibile, promozione delle idee e sguardo direttamente rivolto verso il futuro; questi gli elementi distintivi dell'Innovation Day 2022 organizzato da Snam, un'evento interamente dedicato alla celebrazione dell'innovazione e della crescita sostenibile. L'incontro, ospitato ieri dall'Innovation Hub Cariplo Factory, si è trasformato nell'occasione perfetta per raccontare le diverse attività di Snaminnova, programma di Open Innovation che punta ad accelerare la selezione di idee innovative all'interno e all'esterno dell'azienda. Snam promuove l’innovazione interna attraverso la “Centrale delle idee”, un progetto dedicato alle persone interne al Gruppo che vogliono esporre le proprie idee e sviluppare un percorso di crescita insieme all'azienda.

In occasione dell'evento, è stato possibile presentare le tre idee finaliste della Centrale delle Idee di quest'anno, con l'obiettivo di individuare il vincitore ufficiale. Il progetto dal titolo CO2 Vault è riuscito a trionfare e guadagnare il primo posto, insieme all'avvio di un importante percorso di sviluppo con la famiglia Snam. In associazione a CO2 Vault, progetto dedicato alla creazione di certificati di origine per CO2 biogenica da impianti biogas/biometano del gruppo Snam, hanno partecipato alla selezione anche: ESG ProfileIdea, iniziativa che punta a premiare i fornitori che adottano politiche ESG e Poseidon Idea, progetto incentrato sull'attività di conservazione e ricostituzione della posidonia oceanica delle aree costiere italiane.

Allo stesso tempo, l'Innovation Day 2022 ha permesso di presentare al pubblico alcuni dei progetti delle startup selezionate nel corso di diverse call tematiche. Snam è riuscita a portare avanti la diffusione pro-positiva di una cultura dell’innovazione interna all’azienda, attraverso la creazione di una community di Innovation Ambassador. Tra le iniziative di Snaminnova, vale la pena citare anche “Hyaccelerator”, il programma di accelerazione su scala globale per startup focalizzato sull’idrogeno.

Claudio Farina, l’EVP Strategy, Innovation & Sustainability di Snam, ha dichiarato: “L’open innovation è uno degli ingredienti della strategia di innovazione di Snam. Si tratta di un approccio importante ed innovativo per le grandi aziende, basato su ascolto e apertura verso l’esterno. Vuol dire mettere in discussione i propri processi interni di innovazione, confrontandosi anche con altre realtà più piccole e meno strutturate. Oggi abbiamo un programma di innovazione interna che si chiama SnamTEC, da mezzo miliardo di investimenti nell’arco del nostro piano industriale, volto ad implementare le tecnologie industriali, anche attraverso il supporto dei nostri partner tecnologici. Attraverso l’Open Innovation Snam si propone di valutare nuove tecnologie e nuovi spunti integrabili in SnamTEC” .

L’Innovation Day rientra nella definizione di evento “carbon neutral”: grazie al contributo di Renovit (piattaforma italiana avviata da Snam e CDP Equity per promuovere l’efficienza energetica) e Arbolia (società benefit creata da Snam e Fondazione Cassa Depositi e Prestiti per sviluppare nuove aree verdi in Italia), Snam calcolerà e compenserà le emissioni di gas climalteranti dell’intera iniziativa e delle attività ad essa connesse (ad es. spostamento degli ospiti, consumi energetici della sala, smaltimento di eventuali rifiuti, streaming evento). 

L'intervista di affaritaliani.it a Claudio Farina, Executive Vice President Strategy, Innovation and Sustainability Snam

 

L'Innovation Day, dedicato alla celebrazione delle idee più innovative della famiglia Snam, porta con sé un messaggio fondamentale che riguarda proprio l'importanza dell'innovazione. Come riportato da Claudio Farina, Executive Vice President Strategy, Innovation and Sustainability Snam: "L’innovazione è una leva strategica chiave per poter conseguire gli obiettivi strategici di un’azienda come Snam, tanto più in un momento complicato come quello attuale, che nasconde sfide più che importanti all’orizzonte, proprio come quella della transizione energetica".

"Noi di Snam abbiamo un grande programma di innovazione, in cui investiamo circa mezzo miliardo di euro nell’arco del Piano. Il programma prende il nome di Snamtec, Snam Tomorrow Energy Company, ed ha l'obiettivo di accompagnare Snam nel processo di trasformazione nell’azienda di domani", continua Farina. "Oggi, essere pionieri di tecnologia significa fare sempre di più, muovere l’azienda verso una prospettiva data-driver e quindi sfruttare il potere e il valore dei dati offerti dalle nuove tecnologie di sensoristica, IoT, trasporto dei dati, elaborazione dei dati, cloud computing e intelligenza artificiale. Sfruttare tutto quello che ci permettono di fare senza dimenticare l’asset fisico di partenza, che è fatto di tubi e di centrali di compressione, ugualmente capaci di generari dati che possono essere usati per lavorare in modo più efficace ed efficiente".

Il commento di Cecilia Visibelli, Head Dt&T Open Innovation Hub Snam ad affaritaliani.it

 

Cecilia Visibelli, Head Dt&T Open Innovation Hub Snam, ha raccontato ai microfoni di affaritaliani.it gli obiettivi e le dinamiche interne del progetto Snaminnova, definendo l’Open Innovation come uno strumento fondamentale, in grado di accelerare la capacità di innovazione di Snam e mettere in relazione le grandi competenze delle persone di Snam con le migliori soluzioni e startup presenti sul mercato dell’ecosistema italiano ed internazionale: "Il progetto Snaminnova si compone di tre filoni principali: il filone dell’innovazione interna, che punta a promuovere lo sviluppo di idee e progetti all’interno dell'azienda; il filone dell’innovazione esterna, che prevede lo sviluppo insieme alle startup di sperimentazioni innovative che hanno le giuste potenzialità per diventare progetti di valore per la società e per l’ecosistema; e poi il filone della cultura, attraverso il quale promuoviamo una cultura dell’innovazione aperta, sia all’interno dell’azienda sia all’esterno nell’ecosistema".

"La Centrale delle Idee ci permette proprio di promuove l’innovazione interna", continua Visibelli. "Lanciamo una call ogni anno, scegliendo sempre un tema strategico e di valore per Snam. Tutti i dipendenti possono partecipare, appunto tutte le persone di Snam possono candidare la propria idea. Oggi avremo la possibilità di scoprire quale tra le più di novanta idee ricevute quest’anno sul tema dell’innovazione sostenibile sarà quella che vincerà la Centrale delle Idee".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
snam 2022snam centrale delle ideesnam innovation daysnam innovazione sostenibilesnaminnova




Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Gli Scatti d’Affari

Gruppo Iren inaugura a Borgaro Torinese l’impianto ‘Circular Plastic’

Gli Scatti d’Affari

Zacapa rum sbarca alla Design Week milanese con 'Zacapa Soul Nest'

Gli Scatti d’Affari

Fidia Farmaceutici, ottenuta la certificazione per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

TIM lancia il nuovo spot della campagna 'TIM rivaluta lo Smartphone'

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega

FdI contro il suo libro

Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.