A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Sostenibilità, Enel tra i leader mondiali negli indici di Euronext e FTSE4Good

Enel confermata tra i leader mondiali della sostenibilità negli indici di FTSE4Good ed Euronext

Enel è stata riconfermata nella FTSE4Good Index Series, che classifica le migliori imprese al mondo in termini di pratiche e trasparenza a livello ambientale, sociale e di governance, a seguito della revisione di FTSE4Good del primo semestre di quest’anno. Due volte all’anno, l’indice Euronext V.E World 120 classifica le 120 imprese più sostenibili fra le 1.500 principali società in termini di capitale flottante in Nord America, Asia-Pacifico ed Europa.

Enel ha confermato la propria presenza negli indici regionali Euronext V.E Eurozone 120 ed Europe 120, che comprendono le imprese più sostenibili fra le 500 aziende con il maggiore capitale flottante rispettivamente nell’Eurozona e in Europa.

“Il modello di business di Enel, che fa della sostenibilità il suo valore principale, integrandola lungo tutta la catena del valore, è stato riconosciuto ancora una volta da due dei principali indici del mercato finanziario che misurano la performance delle aziende a livello ambientale, sociale e di governance”, ha dichiarato Francesco Starace, CEO e Direttore Generale di Enel. “Incoraggiamo lo sviluppo sostenibile in tutti i paesi in cui operiamo, promuovendo le imprese e le tecnologie che sono in prima fila nell’affrontare le maggiori sfide che attendono la società, tra cui quella del cambiamento climatico. Questa è la strada che perseguiamo per creare valore per tutti i nostri stakeholder e mantenere la nostra posizione di leadership.

Gli indici hanno premiato l’impegno di Enel nell’integrare le pratiche ESG all’interno della strategia aziendale lungo tutta la catena del valore. FTSE4Good ha riconosciuto le pratiche e la trasparenza di Enel in più ambiti, come cambiamento climatico, biodiversità, salute e sicurezza, diritti umani, corporate governance e trasparenza fiscale. Allo stesso tempo, l’indice V.E ha riconosciuto l’ottima performance di Enel a livello di sviluppo della strategia ambientale, di gestione del capitale umano e di promozione delle buone pratiche di governance.

La leadership di Enel in tema di sostenibilità è riconosciuta a livello mondiale anche dalla presenza del Gruppo in diversi altri ranking e indici di sostenibilità. Con queste premesse, il Gruppo sta attirando sempre maggiore attenzione da parte degli investitori socialmente responsabili, la cui quota nella società è in costante crescita e rappresenta oggi circa il 14,6% del capitale di Enel, un valore più che raddoppiato rispetto al 2014.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    enelsostenibilitàenel sostenibilitàesgfrancesco staraceeuronextftse4goodenel 2021
    i più visti
    in evidenza
    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

    Firenze furiosa col gioiellino serbo

    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
    In Borsa il titolo si impenna


    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.