A- A+
Economia
Open Fiber, ufficialmente tra le migliori aziende per cui lavorare

Open Fiber entra nel club delle migliori aziende per cui lavorare

Open Fiber è stata ufficialmente certificata Great Place to Work dall’omonima società internazionale che da quarant’anni è specializzata nell'analisi del clima aziendale e nell’employer branding. L’attestato viene rilasciato ad aziende che si contraddistinguono per gli ambienti di lavoro eccellenti, la qualità dei rapporti che in essi si sviluppano e l’attuazione di best practice basate sulla centralità della persona.

L’indagine è stata veicolata con il questionario Trust Index, che mira ad indagare cinque dimensioni: credibilità, rispetto ed equità, ovvero la fiducia reciproca con il management aziendale, orgoglio e coesione per il proprio lavoro e per l’organizzazione di cui si fa parte e la qualità dei rapporti con i colleghi.

Un importante risultato ottenuto ascoltando i dipendenti dell’azienda che, attraverso la survey, hanno potuto esprimere la loro opinione.  Open Fiber si è aggiudicata l’importante riconoscimento perché da sempre investe sulle persone, offrendo concrete possibilità di crescita e carriera volte a valorizzare le competenze di ognuno. Lavorando in Open Fiber si entra a far parte di una realtà in continua evoluzione, in un ambiente stimolante caratterizzato dall’eccellenza del know how e dell’organizzazione. Nei quattro anni di vita dell’azienda sono state implementate metodologie innovative per l’analisi di bisogni e competenze dei dipendenti grazie a un approccio tailor made: ascolto, empatia, focus su obiettivi e risultati ma, soprattutto, la capacità di accogliere i suggerimenti provenienti dai dipendenti e tradurli in efficaci indicatori strategici. Questo metodo si è dimostrato particolarmente vincente durante il difficile periodo che l’Italia si è trovata ad affrontare a causa del Covid-19. Grazie a diverse iniziative come il “super-kit” per lavorare in modo più confortevole da casa, l’assistenza psicologica per i dipendenti attiva 24 ore su 24 e i webinar motivazionali e formativi, Open Fiber ha cercato di essere costantemente vicina alle sue persone anche durante il periodo di lockdown.

“Questo risultato ci riempie di orgoglio, perché premia le politiche di gestione delle risorse umane che abbiamo scelto di portate avanti, ma soprattutto perché è stato raggiunto ascoltando quello che i colleghi realmente pensano dell’azienda. Open Fiber è un ponte tra presente e futuro: un luogo dove le persone hanno la possibilità e la responsabilità di fare la differenza ogni giorno” ha dichiarato Ivan Rebernik, Direttore Personale ed Organizzazione di Open Fiber.

 

Commenti
    Tags:
    open fiberopen fiber great place to workopen fiber lavoroopen fiber italiaopen fiber migliori aziende
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Vaccino Johnson & Johnson? Sui bambini funziona bene

    Il Covid vissuto con ironia...

    Vaccino Johnson & Johnson?
    Sui bambini funziona bene


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Land Rover Defender v8, la nuova dimensione dell’off road

    Nuova Land Rover Defender v8, la nuova dimensione dell’off road

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.