A- A+
Economia
Plastica, ne riutilizziamo appena il 17%. Flop totale il riciclo in Italia
Plastica.rifiuti

Plastica, che beffa dopo vent'anni di riciclo. I veri numeri

La raccolta differenziata della plastica in Italia va male. Uno studio del laboratorio REF Eco-design certifica la reale situazione, e non è confortante dopo vent'anni di riciclo. Nel 2020, - si legge sul Fatto Quotidiano - su 3,7 milioni di tonnellate di rifiuti plastici in Italia, solo 1,6 milioni (42%) sono stati differenziati e, di questi, il 39% avviato a riciclo. Il resto finisce negli inceneritori o, peggio, in discarica. “Le azioni per ridurre la produzione di rifiuti sono mancate per 20 anni, ci siamo concentrati completamente sul riciclo - ammette Helmut Maurer, ex funzionario dell'unità rifiuti della Commissione Ue. L’economia circolare per la plastica è un mito, il riciclaggio è un processo complesso con grande produzione di CO2. Le componenti della plastica non si possono fondere, si va fuori dal cerchio, perché bisogna aggiungere nuovi additivi chimici e nuova plastica".

Gli imballaggi - prosegue il Fatto - sono la bestia nera dell’inquinamento da plastica, cioè il 95% della plastica raccolta in Italia. Colpa anche del fatto che “solo gli imballaggi di plastica vengono raccolti per il riciclo, spingendo la macchina della produzione”, spiega Rossano Ercolini, presidente di Zero Waste Europe. Ormai si mette un imballaggio per qualunque cosa: frutta sbucciata, verdure, singole merendine. Il packaging fa il prodotto, come ha scritto Confindustria in un documento inviato agli europarlamentari per fare lobby. L’economia circolare in questo campo è un mito: la reimmissione sul mercato è marginale, i costi li pagano i Comuni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
plastica





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.