A- A+
Economia
Recovery, cabina regia senza sx e M5s. Con Draghi solo tecnici e ministri cdx
Mario Draghi, Ursula von der Leyen
Lapresse

Recovery, cabina regia senza sx e M5s. Con Draghi solo tecnici e ministri cdx

A giorni l’Italia avrà l’atteso decreto sulla governance del Recovery Fund. La cabina di regia da cui passeranno i 220 miliardi provenienti dall'Europa. Arriverà in Consiglio dei ministri in settimana insieme al contestatissimo decreto sulle semplificazioni, ma le forze politiche non hanno ancora visto il testo. Mario Draghi - si legge sul Fatto Quotidiano - sarà in cima a tutto, poi i ministri tecnici, voluti da lui e benedetti dal Quirinale, infine qualche pezzo di centrodestra. La catena di comando del Piano nazionale di ripresa (Pnrr) che si sta delineando è il trionfo della tecnica sulla politica, intesa come partiti. Ieri la riunione con diversi ministri, che è durata meno di un’ora e i presenti non hanno avuto più che uno schema. Ne sanno di più a Bruxelles, visto che una bozza sarebbe stata condivisa con la Commissione europea già nello scorso fine se ttimana. Lo schema, in sintesi, è articolato su tre livelli: uno politico, con cabina di regia a Palazzo Chigi e direzione generale al Tesoro (dove nascerà una struttura ad hoc) e uno tecnico, con una segreteria presso la presidenza del Consiglio a supporto della cabina di regia.

La presiederà - prosegue il Fatto - il premier e l’idea è che sia a “composizione variabile ”, cioè di volta in volta composta dai ministri coinvolti in base ai progetti e ai capitoli di spesa relativi. Problema: i tre quarti delle risorse del Pnrr coinvolge i ministri tecnici (Colao e Cingolani, ma anche Enrico Giovannini per le Infrastrutture e i Trasporti, Marta Cartabia per la Giustizia, Maria Cristina Messa per la Ricerca), a diretto riporto del premier. Un peso lo avranno, e non poteva essere altrimenti, anche la P.A. in mano al forzista Renato Brunetta e lo Sviluppo economico del leghista Giancarlo Giorgetti. Insomma, soprattutto tecnici e pezzi di centrodestra.

Commenti
    Tags:
    recovery fundrecoverycabina regia recoverygovernogoverno draghigovernanceministriaiuti europa
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.