A- A+
Economia
Stevanato Group, Franco Stevanato torna Ceo. Moro rimane nel Cda

Franco Stevanato torna alla guida della Stevanato Group

Stevanato Group, un leader di soluzioni per il contenimento, la somministrazione di farmaci e soluzioni diagnostiche per le industrie farmaceutiche, biotecnologiche e delle scienze della vita, ha annunciato oggi che il suo Consiglio di Amministrazione ha nominato Franco Stevanato, attuale direttore e Presidente Esecutivo della Società, come nuovo Amministratore Delegato.

Stevanato, il quale ha già guidato la società dal 1998 al 2021, succederà a Franco Moro, che lascerà l'incarico di amministratore delegato, con effetto dal 30 giugno 2024. Moro, a quanto si apprede, rimarrà nel Consiglio di Amministrazione della società.

LEGGI ANCHE: Aira Italia, Anthony Loizeau nominato nuovo CEO

Franco Stevanato ha commentato: "A nome del Consiglio di Amministrazione e della società, vorrei esprimere la mia sincera gratitudine a Moro per i suoi preziosi contributi alla Stevanato Group. Negli ultimi cinque anni, Franco ha svolto un ruolo fondamentale nell'aiutare a guidare la società attraverso le sfide della pandemia, espandere la nostra presenza industriale globale per soddisfare la crescente domanda dei clienti e promuovere la standardizzazione globale dei nostri siti produttivi per migliorare l'efficienza operativa”.

"Sono onorato di aver servito come Amministratore Delegato e grato di aver fatto parte dell'evoluzione della Società", ha detto Franco Moro. "Credo che i fondamentali aziendali siano solidi e la società potrà sfruttare tutto ciò che abbiamo realizzato e avviato di recente. Auguro a Franco Stevanato il meglio mentre continua a guidare la società verso ulteriori successi, dopo anni di duro lavoro svolto insieme, mentre continuerò a servire la società come direttore."

Il Stevanato ha ricoperto la posizione di Presidente esecutivo dal 2021 e ha precedentemente servito come Amministratore Delegato di Stevanato Group dal 1998 al 2021. È la forza trainante dietro la visione strategica a lungo termine del Gruppo e la proposta di valore integrata.

Stevanato è responsabile della guida dell'espansione globale della società negli ultimi due decenni, dell'espansione del portafoglio di prodotti diversificato della società, dell'istituzione dei centri di eccellenza tecnologica basati sulla scienza del Gruppo, del miglioramento delle sue capacità di ricerca e sviluppo e della guida della Società attraverso la sua offerta pubblica iniziale.

Fabrizio Bonanni, direttore indipendente principale della Stevanato Group, ha commentato: "Ringraziamo Franco Moro per il suo servizio dedicato alla Società come Amministratore Delegato. Guardando avanti, Franco Stevanato è un leader strategico che ha guidato la Società attraverso periodi di crescita e investimenti. Incarna i principi e i valori fondamentali della Stevanato Group, e il Consiglio è fiducioso che Franco Stevanato sia ben posizionato per portare avanti le imperativi strategici della Società e guidare il valore a lungo termine per gli azionisti."






in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.