A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: Cristina Parodi e lo share "segreto" che fa gioire Rai1

Gli ascolti Tv e i dati Auditel de La prima volta, nuovo talk show condotto da Cristina Parodi e in onda  il pomeriggio festivo immediatamente dopo Domenica In, sembrano a un'analisi superficiale piuttosto in ribasso rispetto a quelli dello storico contenitore di Rai1 riportato agli antichi splendori da Mara Venier.

Ma a un esame più approfondito delle cifre e, addentrandosi nei loro mille significati spesso nascosti, ecco che appare un dato "segreto" che può far gioire Rai1 malgrado le indubbie vittorie della temibilissima concorrente Barbara D'Urso su Canale5 con Domenica Live in onda nella stessa fascia oraria.

Già, perché - rispetto all'anno scorso che vedeva in onda nel medesimo slot il programma di Bebe Vio La vita è una figata - la trasmissione di Cristina Parodi, realizzata dalla Rai assieme a Fremantle, è in netta crescita. Prendiamo per esempio il dato di domenica 15 ottobre 2017, quando la trasmissione della campionessa di scherma raccolse 1.323.000 spettatori con il 10,1% di share. Domenica 14 ottobre 2018, nella stessa fascia oraria come abbiamo sottolineato sopra, Cristina Parodi ha invece conquistato 1.756.000 spettatori con il 13,7%.

Mettiamoci il traino fortunato di Domenica In (che l'anno scorso non aiutava certo la Vio), ma senz'altro - a conti fatti - mentre La vita è una figata (prodotta dalla renzianissima Stand by me di Simona Ercolani, e dalla quale proviene l'attuale Direttore Generale della Rai Fabrizio Salini) calò progressivamente negli ascolti fino alla chiusura anticipata, La prima volta pare aver imboccato la strada opposta e risulta in netta crescita rispetto a domenica 7 ottobre quando ha segnato 1.720.000 spettatori pari al 13%, incrementando individui all'ascolto e percentuale di share anche rispetto alle altre puntate precedenti. 

Se qualche pessimista nei corridoi di Viale Mazzini parlava già di "Effetto Parodi" temendo il riproporsi delle problematiche dell'anno scorso con Domenica In, analizzando più scrupolosamente i dati, in quel di Rai1 hanno iniziato a valutare più ottimisticamente la nuova avventura di Cristina.

Si attendono dunque le prossime domeniche per vedere se questo trend di crescita si consoliderà progressivamente finendo per giovare anche a Flavio Insinna e al suo programma L'Eredità, che va in onda  sempre su Rai1 di seguito a La prima volta. Rosicchiare, con un programma in differita come quello della Parodi, punti di share alla formidabile D'Urso con i suoi approfondimenti in diretta su Grande Fratello Vip e i suoi ospiti politici di grido non è facile, ma senz'altro Rai1 ha ripreso a guardare con rinnovata speranza gli ascolti de La prima volta. 

Commenti
    Tags:
    ascolti tvauditelcristina parodila prima volta
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."

    i più visti
    in vetrina
    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


    casa, immobiliare
    motori
    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.