A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: La tragica fine di Adrian, chi se lo ricorda più?

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di gennaio-febbraio 2019 vedono una vittima più che illustre soccombere alla dura legge dell'audience.

Che fine ha fatto Adrian, la tanto strombazzata (a volume assordante, per giunta), sbandierata, pubblicizzata, sponsorizzata fatica a cartoni animati di Adriano Celentano?

Il povero Canale 5, visti gli ascolti in calo drastico di puntata in puntata, aveva spostato la "serie evento" del Molleggiato dal lunedì in prime time al martedì sera così da non farla scontrare con Il Commissario Montalbano... ma un annuncio riguardo a un malessere di Adriano Celentano ne ha bloccato addirittura la messa in onda.

Adrian è di fatto scomparso dai palinsesti e nessuno sembra essersene accorto e ricordarsene, malgrado le settimane e settimane di pubblicità martellante. Tornerà mai in video? Visto il denaro investito, è probabile di sì, ma la pausa non gioverà senz'altro agli ascolti già finiti sotto la spaventosa soglia del 10%. E vi sono voci insistenti secondo le quali, addirittura, potrebbe non tornare mai più in onda. 

Tragico destino che chi scrive aveva ampiamente preconizzato fin dalla seconda puntata (clicca qui per leggere). Celentano - e Nicola Piovani - si possono riconsolare con le vendite dell'album della colonna sonora, ma senz'altro, nel momento in cui, dieci anni fa, si decideva di rappresentare graficamente l'allora ultrasettantenne Molleggiato (oggi 81enne) come un aitante paladino degli oppressi di non più di 40 anni, si avevano ben altre mire e ben altre aspettative rispetto alla triste sorte di cui è rimasto vittima il povero Adrian.

Tags:
ascolti tvauditeladrianadriano celentanomediasetil commissario montalbano
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Diletta Leotta-Can Yaman in Turchia: nozze in vista? E la mamma di lui...

Diletta Leotta-Can Yaman in Turchia: nozze in vista? E la mamma di lui...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.