A- A+
Spettacoli
Chi è Lorena Cesarini, questa sera sul palco dell'Ariston accanto ad Amadeus
lorena cesarini

Chi è Lorena Cesarini, co-conduttrice della seconda serata del Festival

Lorena Monroe Cesarini ha 35 anni. È nata a Dakar, in Senegal, ma dopo la morte prematura del padre si è trasferita a Roma con la madre Germaine. È diventata italiana e ha preso il cognome del nuovo compagno della mamma. Fin da bambina sognava di fare l’attrice e nel 2013 ha debuttato al cinema con il film “Arance e martello” di Diego Bianchi detto “Zoro” (il conduttore di “Propaganda Live”). Inoltre ha recitato in “Il Professor Cenerentolo”, con Leonardo Pieraccioni, e “E’ per il tuo bene”, con Marco Giallini e Matilde Gioli. 

LEGGI ANCHE: Lorena Cesarini: Sanremo, vestiti, lacrime e il monologo contro il razzismo

 

E’ diventata una star grazie a Netflix

La sua fama è soprattutto dovuta alla serie di Netflix “Suburra”, tratta dal successo cinematografico di Stefano Sollima del 2015 tratto dal romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo. Lorena interpretava Isabel, la prostituta della quale Aureliano (Alessandro Borghi), si innamora nella prima stagione. Ha inoltre preso parte a un episodio de “I bastardi di Pizzofalcone”. La passione per la recitazione non l’ha distratta dagli studi: si è laureata in Storia contemporanea e ha iniziato a lavorare all’Archivio centrale di Stato. 

La vita privata di Lorena Cesarini

Tifosa della Roma e in particolare di Francesco Totti, è molto attiva sui social, dove spesso pubblica foto che la ritraggono con il suo fidanzato. Tuttavia, è molto attenta a preservare la privacy e quindi non sono noti ne’ il nome del suo compagno, ne’altri dettagli della sua sfera personale.

“Voglio parlare di integrazione”

La sua storia personale le ha provocato alcune critiche al momento dell’annuncio della sua scelta come co-conduttrice del Festival, ma lei non si è fatta intimorire. Al contrario, vorrebbe farne il tema di uno dei suoi interventi sul palco dell’Ariston: “L’integrazione è ancora una sfida purtroppo, lo dico a malincuore. È sorprendente che sia una questione di cui discutere in Italia, unico Paese europeo ancora così indietro su questi temi. Ma sinceramente sono pronta ad affrontare le critiche a testa alta: dovrebbe provare vergogna chi pensa e scrive certe cose invece di gioire del fatto che ci siano volti nuovi e soprattutto varietà e inclusione”.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
festival sanremolorena cesarini





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.