A- A+
Spettacoli
Cielo, ecco il ciclo La terra dei Cachi... si ride negli anni 90. I film

Gli anni ’90 sono il tema del ciclo di film dal titolo “La terra dei Cachi”, in onda su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) ogni lunedì alle 21.15, in prima serata. Tra gli indiscussi protagonisti del cinema di quegli anni Paolo Villaggio, Renato Pozzetto ed Ezio Greggio che diretti da registi dal calibro di Neri Parenti, Carlo Vanzina e Leonardo Pieraccioni, hanno contribuito a reinventare la commedia all’italiana, capace di raccontare con semplicità e leggerezza il decennio che ha preceduto gli anni 2000.

Neri Parenti è il regista e il mitico Paolo Villaggio il protagonista di Fantozzi in Paradiso (7 gennaio) l’ottavo capitolo della saga fantozziana. In questa pellicola il ragioniere più amato d’Italia si confronterà con la morte e scoprirà che anche la sua vita nell’aldilà è costellata da sfortuna e mestizia.

Ne Le comiche 2 in onda il 14 gennaio, Neri Parenti ha affiancato Renato Pozzetto a Paolo Villagio, per formare una coppia comica unica nel suo genere. Si tratta di un film ad episodi che vedono i due interpretare diversi ruoli, dagli infermieri ai terroristi, passando per i metronotte e i piloti.

Non poteva mancare PiediPiatti (21 gennaio), un film dell’indimenticato Carlo Vanzina con Renato Pozzetto brigadiere milanese e Enrico Montesano nei panni di un agente delle narcotici. I due si troveranno a collaborare per smascherare un traffico di droga gestito da persone insospettabili.

Nel film In questo mondo di ladri (28 gennaio), Carlo Vanzina mette in scena la storia di una truffa immobiliare. Quando i truffati si rivolgono alla Polizia, scoprono l'impossibilità di ottenere giustizia e così decidono di progettare un'ingegnosa truffa ai danni della banca di cui il truffatore è un dipendente.

Si continua il 4 febbraio con Infelici e Contenti di Neri Parenti. La coppia comica questa volta è formata da Renato Pozzetto e Ezio Greggio, rispettivamente nei panni di Aldo un ex campione di pallanuoto finito in carrozzina dopo un incidente automobilistico e Vittorio, un non vedente che vive arrangiandosi con piccole truffe. I due si conoscono e tra una disavventura e l'altra si ritrovano al casinò di Sanremo, dove Aldo incontra il responsabile dell’incidente che lo ha reso disabile.  

Il ciclo di film dedicato agli anni ’90 si chiude con Il Pesce innamorato (11 febbraio) una pellicola di Leonardo Pieraccioni, che proprio in quegli anni ha esordito come regista collezionando una serie di successi. Il film, uscito nelle sale italiane nel 1999, racconta la storia d’amore di Arturo, autore di libri per l’infanzia da giovane e falegname da adulto, e Matilde, figlia di un importante editore italiano.

Di seguito il calendario completo della programmazione del ciclo “La terra dei cachi”, in onda su Cielodal 7 gennaio, ogni lunedì alle 21.15:

terra dei cachi
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    la terra dei cachicielofantozzi va in paradisofilm cielo
    in evidenza
    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    Scatti d'Affari

    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    i più visti
    in vetrina
    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


    casa, immobiliare
    motori
    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.