A- A+
Spettacoli
Eurovision 2022, Roma fuori dalle città candidate: "Questione di centimetri"

Eurovision 2022, Roma non ospiterà l'evento per mancanza di spazi adatti allo scopo. De Vito presenta alla giunta di Virginia Raggi un'interrogazione straordinaria

Roma non è tra le finaliste per ospitare l'Eurovision Song Contest 2022, manifestazione internazionale che tornerà in Italia grazie alla vittoria dei Maneskin. In lizza restano Milano, Torino, Bologna, Pesaro e Rimini. La Capitale è stata scartata come location per mancanza di spazi adeguati e in molti hanno accusato la giunta di Virginia Raggi di aver agito con superficialità. Marcello de Vito, presidente dell'Assemblea Capitolina, a tal proposito ha presentato un'interrogazione immediata per chiedere spiegazioni alla sindaca.

"È assurdo e inaccettabile che la sindaca Raggi e la Giunta abbiano perso l'Eurovision Song Contest perché non sono riusciti a trovare una location adatta a Roma.  - ha commentato l'ex M5S oggi in Forza Italia - Non è neppure pensabile che ora l'evento sia ospitato da altra città italiana dopo che il nostro paese aveva conseguito il diritto ad ospitarlo proprio grazie ai Måneskin, gruppo romano! (...) Questa è mancanza di volontà, mancanza di determinazione, mancanza di impegno, altro che grandi eventi! L'ennesimo smacco provocato alla nostra città da una giunta letteralmente inadeguata. Albergatori ed operatori economici ringraziano".

Eurovision-Roma, Gualtieri: "Presentato un solo sito e non idoneo già in partenza"

Roma per ospitare l'Eurovision 2022 avrebbe voluto utilizzare il Palalottomatica ma negli stessi giorni è occupato da Notre Dame de Paris. Roma Capitale così ha proposto le struttura della Nuova Fiera in cui però, come ha confermato con un post su Facebook Veronica Tasciotti, assessora allo Sport e ai Grandi Eventi, "l'altezza del soffitto – per qualche metro, purtroppo – non era conforme allo standard richiesto". Roma quindi esce dai giochi insieme a Sanremo, Acireale, Alessandria, Genova e Palazzolo Acreide. Per i conduttori, invece, sono emersi i primi nomi e si tratta di esponenti dello spettacolo di grande spessore.

Le critiche all'attuale giunta sulla gestione della questione Eurovision 2022 sono arrivate anche da Roberto Gualteri, candidato sindaco per il centrosinistra: "Un’altra prova di superficialità e inefficienza dell’amministrazione Raggi.  Hanno presentato un solo sito agli organizzatori dell’Ebu (Unione Europea di Radiodiffusione): un padiglione della Nuova Fiera di Roma che non risponde ai requisiti richiesti, fra cui l’altezza minima. Un sito quindi bocciato già in partenza. (...). Con la sindaca Raggi nessuno spazio né agevolazioni per i giovani artisti e talenti romani, nessuna possibilità per i romani di ospitare e vivere un grande evento internazionale. Questa città e i suoi talenti meritano di più!". 

Commenti
    Tags:
    eurovision 2022romaraggieurovision romaeurovision song contesteurovision città finalisteeurovision città italia





    in evidenza
    Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

    Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

    Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

    
    in vetrina
    Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

    Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


    motori
    Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

    Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.