A- A+
Spettacoli
I soliti Ignoti, concorrenti vip lo snobbano: 500 euro sono pochi
Foto La Presse

La produzione de I soliti Ignoti fatica a trovare vip disposti a partecipare al programma per 500 euro lordi

I soliti Ignoti, programma di Rai 1 condotto da Amadeus, è uno dei prodotti di punta della televisione pubblica con circa 5 milioni di spettatori a sera ma pare abbia difficoltà a trovare concorrenti vip. Lo scopo del gioco è quello di scoprire tramite alcuni indizi l'identità degli ospiti misteriosi e tra loro spesso ci sono anche personaggi popolari. Stando a quanto riporta Libero, che ha ripreso la notizia di Dagospia, la produzione de I soliti ignoti non riesce più a trovare volti famosi per partecipare al programma. Il problema sarebbe nel compenso da 500 euro lordi ritenuto troppo basso.

“I soliti ignoti non è esattamente un programma di fisica quantistica né, oseremmo dire, faticoso: chi va lì non deve cantare, ballare, correre, giocare, recitare, indovinare risposte. Se sei infatti una identità misteriosa vip,  - accusa su Libero - tutto quello che devi fare è stare in piedi su un cubo, immobile, senza sorridere. Sì, certo, c’è la difficoltà di non tradire le proprie emozioni ma è sufficiente aver giocato un paio di volte, da piccoli, a “Chi ride per primo perde,” per riuscire nell’impresa. Se invece sei il concorrente, devi cercare di indovinare chi è chi. Anche in questo caso non serve alcun tipo di preparazione culturale”.

Commenti
    Tags:
    i soliti ignotii soliti ignoti castingamadeusi soliti ignoti concorrenti vipi soliti ignoti vip
    in evidenza
    Claudia, bomber di sfondamento La Romani fa 4 gol per l'Italia

    Wanda, Fico e... Gallery Vip

    Claudia, bomber di sfondamento
    La Romani fa 4 gol per l'Italia

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.