A- A+
Spettacoli
Negramaro, concerti 2022: date e città del nuovo tour in Italia e in Europa

Negramaro, alle 12 del 18 febbraio si apre la vendita dei biglietti per il tour nei teatri: tutte le info

"Mi manca il confronto con il nostro pubblico", il live inteso come vera ragion d'essere di un progetto musicale: e' all'insegna di questo semplice concetto la conferenza stampa dei Negramaro per l'annuncio del tour nei teatri che partira' il prossimo 30 settembre da Milano per poi, dal 21 novembre solcare i confini nazionali per toccare 10 citta' europee.

Come spiegano Giuliano Sangiorgi e la sua band nell'incontro stampa di presentazione degli eventi, nonche' Roberto De Luca, Presidente di Live Nation Italia, la societa' organizzatrice, dopo "Contatto" l'intenzione era quella di tornare negli stadi, nei palazzetti, in quelle cornici che ormai da tanti anni rappresentano la casa naturale di quella che e' una delle band piu' ascoltate del panorama pop italiano; ma tutto e' stato prima rimandato e poi messo da parte a causa delle restrizioni dovute alla pandemia. Cosi' l'unica soluzione sono rimasti i teatri e i Negramaro allora hanno deciso di anticipare un piano che in realta' era gia' previsto, ovvero il ritorno ad un set acustico.

Le polemiche contro il governo e lo stop ai live

"Ci siamo resi conto che avevamo fatto un bellissimo lavoro sui brani gia' con il tour nei teatri de "La finestra"; quindi sapevamo che ci saremmo tornati", dice Sangiorgi. "Una band che non fa i concerti non dico che non e' una band ma non svolge la sua proiezione naturale - aggiunge Andro, tastierista della band. Noi siamo nati sul palco e questa forza naturale che abbiamo espresso in vent'anni di carriera ci e' venuta a mancare".

Sull'argomento interviene anche Roberto De Luca, puntando il dito contro il Governo: "Nel 2020 la nostra societa' ha fatturato il 96% in meno rispetto al 2019, nel 2021 il 99,6% rispetto all'anno precedente, che vuol dire non fatturare. Il nostro sforzo e' stato quello di mantenere in vita tutti quelli che lavorano con noi, sono stati tutti ristorati da noi, abbiamo fatto molto anche per i lavoratori che non si vedono, quelli che lavorano dietro un palco, molti di questi hanno cambiato lavoro e questo e' un gravissimo fenomeno. E' stato fatto qualcosa da parte del governo - prosegue - ma ci sono stati dei grandissimi ritardi, i nostri governanti avevano il loro bel da fare ma il settore che piu' e' stato colpito e' stato quello della musica dal vivo.

Mentre negli altri settori c'e' chi lavora al 50% o al 30%, noi lavoriamo allo 0% e i contributi sono insufficienti, al momento non siamo soddisfatti, anche perche', al di la' dei contributi governativi, viviamo una situazione peggiore rispetto al resto dell'Europa, in altri paesi si suona, l'unico paese messo come noi e' la Germania: non sono un virologo ma voglio sperare di non perdere un altro anno, e' impensabile - conclude - qualsiasi azienda che resta ferma per tre anni muore, vorrei che i nostri governanti si adeguassero e ci permettessero di tornare a lavorare quanto prima". 

Una situazione grave che spinge il presidente di Live Nation a criticare anche gli artisti in gara al Festival di Sanremo appena concluso, che secondo lui non hanno troppo deciso di puntare i riflettori su questo grave problema del settore: "Io avrei preferito 'Torniamo a lavorare' al posto di 'Papalina' come tormentone" dice.

negramaro concerti 2022
 

Sangiorgi solista? La risposta del frontman dei Negramaro

Le buone notizie arrivano invece da Giuliano Sangiorgi: "Sono anni che aspettate l'annuncio di un mio progetto solista - dice scherzando - ma la band e' in ottima salute, tra poco faremo 20 anni, abbiamo passato momenti terribili ma sono molto fiero che i Negramaro non si siano mai fermati in questo periodo, ci sarebbe stata la possibilita' di non uscire con un disco, di tenerlo a casa, molti colleghi lo hanno fatto" e anche lui poi ci tiene a dedicare un pensiero a quei lavoratori cosiddetti "invisibili" dello spettacolo gravemente colpiti dalla crisi: "Dietro a noi che cantiamo ci sono delle persone che lavorano, spero che non si viva piu' questo dramma".

Negramaro, come farsi rimborsare il biglietto per il tour 2022

I biglietti per le date del tour previste a marzo/aprile 2022 nei Palazzi dello Sport verranno rimborsati; le richieste di rimborso dovranno essere inoltrate entro il 14 aprile 2022 al sistema di biglietteria presso il quale si e' effettuato l'acquisto, seguendo le modalita' riportate sui rispettivi siti internet. Ma chi aveva aspettato, purtroppo inutilmente, quelle date avra' due giorni di vantaggio sull'acquisto dei biglietti di questo nuovo tour teatrale, dalle 11 del 16 febbraio sara' possibile per loro infatti prenotare il proprio posto al sito www.livenation.it/Negramaro. Alle 12 del 18 febbraio invece si apriranno le vendite per tutti sui canali Ticketmaster, Ticketone e Vivaticket. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
negramaro





in evidenza
Affari in rete

MediaTech

Affari in rete


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.