A- A+
Spettacoli
Palinsesti La7, Urbano Cairo: "Doppio Gramellini. Ho scelto Parenzo a L'aria che tira perché..."
Urbano Cairo presenta i nuovi palinsesti di La7: da Gramellini a Parenzo che condurrà L'Aria che tira. Tutte le novità

Palinsesti di La7, Urbano Cairo ad Affaritaliani.it: "Gramellini il sabato e la domenica. David Parenzo a L'Aria che Tira? Ho scelto lui perché..."

Quali sono le grandi novità dei palinsesti di LA7?
"Intanto abbiamo l'arrivo di Gramellini il sabato sera dalle 20,30 alle 23,30, novità importante per noi. E anche la domenica dalle 20,30 alle 21,45 in cui ci sarà il suo faccia a faccia con un personaggio della settimana. Avremo David Parenzo alla conduzione de L'Aria che Tira (al posto di Myrta Merlino che passerà a Mediaset in conduzione di Pomeriggio 5, ndr): è una cosa su cui noi puntiamo molto...".

Cosa vi ha portato a scegliere David Parenzo?
"Aveva già avuto esperienza a L'Aria che tira, aveva già fatto conduzioni in più occasioni negli anni precedenti, facendo un programma molto frizzante con ascolti molto interessanti. Era l'uomo giusto per noi. E poi...".

Poi...
"Avremo una sorta di sviluppo del nostro approfondimento culturale con Cazzullo che torna: 8 giornate particolari di 8 personaggi che hanno fatto la storia, da Cristoforo Colombo alla Congiura dei Pazzi. Genereranno molto interresse. Senza dimenticare un'incursione di Barbero, storico che piace molto ai giovani e una di Ezio Mauro ad Atlantide".

Non solo...
"Rampini ritornerà con un programma economico. C'è un progetto importante di Corrado Formigli e Alberto Nerazzini per fare inchieste: sei puntate più altre sei di 100 minuti che potrebbero essere molto interessanti. Nerazzini ha fatto cose di buonissima qualità".

Alessandro Barbero e le sue incursioni storiche... 'alla Alberto Angela'?
"Vediamo, intanto cominciamo con lui. Una o due puntate, non una cosa seriale. Però Barbero sta avvicinandosi alla televisione, lo fa giustamente con prudenza però è una persona nella quale noi crediamo molto. Quindi daremo uno spazio a lui e speriamo che lui abbia voglia di fare qualcosa di più che l'appuntamento o i due appuntamenti".

Le voci su Mediaset sono state azzerate, non ci sono mai state idee di scalata o di fusione da ambo le parti. Nel corso della conferenza di presentazione dei palinsesti di LA7 ha detto però che gli piacerebbe un incontro con Piersilvio Berlusconi ("lo sono un fan di Urbano Cairo. Ho un bellissimo rapporto con lui. L'ho conosciuto da ragazzino, è bravo, valido, simpatico", le parole del numero uno di Mediaset la scorsa settimana, ndr). Cosa gli vorrebbe dire?
"Mi piacerebbe, ma nulla... Un incontro personale. Non è che ci incontriamo per parlare di Mediaset, sarebbe per parlare della nostra vita. Ma sono cose private".

E poi...

Urbano Cairo, non solo palinsesti di La7. Sul patron del Milan, Gerry Cardinale il numero uno del Torino spiega ad Affari: "L'ho incontrato persona molto determinata, focalizzata". Leggi qui

Palinsesti di La7 e non solo, la video intervista di Urbano Cairo ad Affaritaliani.it
 

Continua a leggere nella prossima pagina: tutte le novità dei Palinsesti di La7

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calciomercatogerry cardinalemilantorinourbano cairo





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Jeep svela Avenger 4xe a trazione integrale, avventura e innovazione nel B-SUV

Jeep svela Avenger 4xe a trazione integrale, avventura e innovazione nel B-SUV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.