A- A+
Spettacoli
Raoul Casadei è morto per covid: addio al re de liscio
(fonte Lapresse)

Raoul Casadei è morto per covid: addio al re de liscio

All'eta' di 84, stroncato dal coronavirus, e' morto Raoul CASADEI. Riconosciuto universalmente come il re del liscio, dal 3 marzo si trovava ricoverato all'ospedale Bufalini di Cesena dopo che le due condizioni, a seguito dell'infezione da Covid, si erano aggravate tanto da richiede l'ausilio della respirazione assistita. A contagiarsi nei giorni scorsi era stata l'intera famiglia.

RAOUL CASADEI: LETTA, 'MALEDETTO COVID SI E' PORTATO VIA UN GRANDE ITALIANO'

"Che tristezza. Il Covid, maledetto, si è portato via un grande romagnolo e un grande italiano. Raoul CASADEI, un amico. Eravamo insieme e spensierati la scorsa estate a Cesenatico. Quando sembrava che il peggio fosse alle spalle. Addio Raoul". Lo scrive su Twitter Enrico Letta. 

Raoul Casadei: Salvini, grande tristezza per sua scomparsa

"Grande tristezza per la scomparsa di Raoul Casadei, romagnolo geniale, simbolo di belle tradizioni, di un'Italia pulita. Con la sua arte e la sua musica ha donato allegria a intere generazioni. Una preghiera e un abbraccio ai suoi cari, lo ricorderemo sempre con affetto". Lo scrive su twitter Matteo Salvini.

RAOUL CASADEI: FRANCESCHINI, 'GRANDE MUSICISTA AMATO IN TUTTO IL MONDO'

"Mi stringo al dolore della famiglia CASADEI in questo triste giorno in cui la musica italiana perde uno straordinario interprete e un autore che ha saputo coniugare tradizione e innovazione in un percorso di grande qualità artistica. Giustamente definito 'il re del liscio', CASADEI è stato un musicista amato in tutto il mondo che con energia e passione ha fatto ballare intere generazioni portando la tradizione popolare nelle piazze e tra la gente. Io ho avuto la fortuna di conoscerlo e l'entusiasmo suo e della sua famiglia mi hanno fatto amare ancora di più la sua musica e la Romagna". Così il ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha ricordato Raoul CASADEI.

RAOUL CASADEI: BONACCINI "GRANDE TRISTEZZA PER PERDITA SIMBOLO NOSTRA TERRA"

"E' veramente con grande tristezza che apprendo della scomparsa di Raoul CASADEI. Con lui se ne va uno straordinario personaggio, un compositore che con grande professionalita' ha portato in Italia e nel mondo un messaggio musicale profondamente radicato nella tradizione, legato all'allegria e alla voglia di vivere fino a diventare uno dei simboli, un ambasciatore della sua e nostra terra". Cosi' il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha commentato la scomparsa di Raoul CASADEI, comunicata questa mattina: "Voglio esprimere il piu' sincero cordoglio ai suoi familiari, anche a nome dell'intera comunita' emiliano-romagnola. Sono certo che il nostro Raoul continuera' a vivere nella sua musica, e noi non dimenticheremo colui che per noi sara' sempre il Re del liscio".

Commenti
    Tags:
    raoul casadeiraoul casadei mortoraoul casadei covidraoul casadei lutto
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Super Lega come Black Mirror 'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    Ironia social

    Super Lega come Black Mirror
    'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    i più visti
    in vetrina
    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv

    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.