A- A+
Esteri
Morales torna in Bolivia, all'aeroporto dov'era partito in esilio un anno fa
Evo Morales

Evo Morales, ex presidente della Bolivia, è tornato in patria dopo l'esilio in Argentina, e sarà ricevuto oggi 11 novembre dal nuovo presidente della repubblica Luis Arce e dal suo vice, David Choquehuanca, all'aeroporto di Chimoré, da dove era stato costretto a prtire un anno fa. Morales era stato accompagnato al ponte che divide Argentina e Bolivia lunedì dal presidente argentino Alberto Fernandez, ha poi compiuto un pezzo di strada in auto attraversando diverse cittadine e infine prenderà un aereo che lo farà atterrare all'aeroporto di Chimoré alle 15 italiane circa.

Assieme a Morales, sono tornati l'ex vicepresidente Alvaro Garcia Linera e altri membri del suo governo. Tutti sono stati accolti da una folla in festa sul lato boliviano del confine, ma altri festeggiamenti e celebrazioni sono stati presvisti per i prossimi giorni dalle autorità del dipartimento di Cochabamba. 

Primo presidente indigeno di un paese del Sudamerica, Morales si è dimesso l'anno scorso dopo 14 anni al potere, su pressione dei militari. L'Organizzazione degli Stati Americani lo aveva accusato di frode nelle elezioni appena vinte, un'accusa poi riveltasi molto debole, mentre Morales parlava di golpe. Ieri si è insediato Arce, ex ministro dell'Economia di Morales, dopo che il suo partito di sinistra Mas ha ottenuto alle elezioni in ottobre il 55%. le intenzioni del leader sarebbero quelle di dedicarsi all'attività sindacale.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    boliviamoralesluis arce
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.