A- A+
Esteri
Burundi, morto per infarto il presidente uscente Nkurunziza

Il presidente del Burundi, Pierre Nkurunziza, e' morto all'eta' di 55 anni per un infarto. Nkurunziza, che era al potere da quindici anni, era stato ricoverato in ospedale tra sabato a domenica per un malessere dopo aver assistito a una partita di pallavolo. Il suo stato di salute era migliorato, ma lunedi' pomeriggio improvvisamente e' peggiorato e ha subito un arresto cardiaco, hanno fatto sapere le autorita'. Dieci giorni fa, la moglie del presidente, Denise Bucumi Nkurunziza, era stata portata di corsa in aereo a Nairobi per cure mediche dopo aver contratto il Covid-19, una malattia che il marito aveva sottovalutato.

Nkurunziza si stava preparando a lasciare la guida dello Stato il prossimo agosto, dopo che non si era candidato alle elezioni presidenziali svoltesi il 20 maggio, quando e' stato eletto il 52enne E'variste Ndayishimiye. Nkurunziza aveva deciso di non partecipare alle elezioni, svoltesi nonostante la pandemia di coronavirus e precedute da una violenta campagna. Nel 2015, aveva optato per un terzo mandato, nonostante il veto costituzionale, che aveva scatenato un'ondata di proteste con centinaia di morti e mezzo milione di sfollati (dati Onu) e innescato anche un fallito colpo di Stato nel maggio di quell'anno.

Nato da madre tutsi e padre hutu, Pierre Nkurunziza aveva guidato il piccolo Paese dell'Africa orientale con un crescente autoritarismo e misticismo (tanto da farsi proclamare 'Guida Suprema' del suo popolo) dalla fine della guerra civile (1993-2005), che ha visto contrapposti huti (l'85% della popolazione) e tutsi e causato circa 300 mila morti. Il vicedirettore di Human Rights Watch (HRW) per l'Africa, Ida Sawyer, ha detto che la morte di Nkurunziza sottolinea "l'urgenza per le vittime di conoscere la verita' sui crimini commessi durante la sua presidenza". "Fintanto che questi abusi rimarranno impuniti, questa eredita' oscura pesera' sul Burundi per molti anni".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    burundinkurunzizapresidente morto
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

    Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.