A- A+
Esteri
Cina, duro colpo dal Pcc all'era Mao e "con Taiwan ci sarà la riunificazione"

Cina, Pcc: Mao "totalmente sbagliato" su Rivoluzione Culturale

Durissima critica a Mao Zedong dal Partito Comunista Cinese, che attacca pesantemente gli "errori" del fondatore della Repubblica Popolare Cinese, che hanno prodotto "un gran numero di attività criminali" in occasione del decennio della Rivoluzione Culturale, il periodo più sanguinoso della storia recente della Cina.

Il giudizio è contenuto nella risoluzione storica adottata dal Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese, allo scorso sesto plenum, diffuso dall'agenzia Xinhua, conclusosi l'11 novembre scorso a Pechino. Pur definendo "corretto" il pensiero di Mao Zedong e l'applicazione del marxismo-leninismo alla realtà cinese, "purtroppo la linea corretta formata dall'ottavo Congresso del partito", nel 1956, "non ha potuto essere pienamente rispettata", producendo "errori", come il Grande Balzo in Avanti, che ha provocato carestie e la morte di decine di milioni di persone.

"Gli errori del compagno Mao Zedong nella teoria e nella pratica della lotta di classe nella società socialista si svilupparono sempre più gravi e il Comitato Centrale del partito non riuscì a correggere questi errori in tempo". Mao, prosegue la risoluzione, "ha fatto una stima completamente sbagliata della situazione di classe e della situazione politica del partito e del Paese in quel momento", e ha lanciato la Rivoluzione Culturale. "Gli errori del compagno Mao Zedong hanno portato avanti un gran numero di attività criminali che hanno danneggiato il Paese e il popolo, e le lezioni sono state estremamente dolorose", fino alla fine del 1976, poco dopo la morte di Mao, quando il Politburo del partito "represse risolutamente" la Banda dei Quattro, a cui vennero attribuite le violenze del decennio più sanguinoso della storia della Repubblica Popolare Cinese.

Commenti
    Tags:
    cina pcc mao zedongcina rivoluzione culturalecina taiwanpcc taiwan





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.