A- A+
Esteri
Cina, un anno dopo il Covid torna a Wuhan. Milioni di test, "situazione grave"

La variante delta del Covid spaventa la Cina, che ha confinato milioni di persone nelle loro abitazioni e ha effettuato tamponi a tappeto per contenerne la diffusione. Il focolaio sviluppatosi a Nanchino ha prodotto più di trecento casi in dieci giorni e il virus è stato trovato in almeno 27 città e diciotto province. Dopo quasi sei mesi di assenza il Covid, nella sua variante a più alta contagiosità, è tornato anche a Pechino, che ha imposto i primi lockdown nei complessi residenziali e ha ristretto i collegamenti per contenere l'ondata peggiore di contagi dall'aprile dello scorso anno, quando venne revocato il lockdown a Wuhan, il primo luogo in cui si e' manifestata l'epidemia.

Un anno dopo torna la paura a Wuhan: tamponi per tutti i residenti

Proprio Wuhan si è aggiunta all'elenco delle città alle prese con il risorgere del virus: la città dello Hubei che aveva visto i primi morti di polmonite anomala a fine 2019 - quando ancora la malattia non aveva assunto il nome attuale - ha confermato sette nuovi casi accertati tra i suoi lavoratori migranti: stando alle cifre dei media locali, era da giugno dello scorso anno che non si contavano più contagi a Wuhan. 

Wuhan, la città dove il Covid-19 si e' manifestato per la prima volta, effettuerà tamponi a tutti i residenti dopo i primi casi di contagio sviluppatisi nella città da oltre un anno, registrati ieri. Lo hanno reso noto le autorita' della provincia dello Hubei, di cui Wuhan è capoluogo. "Wuhan sta affrontando una situazione grave per la prevenzione e il controllo" della pandemia, ha dichiarato un funzionario locale citato dai media cinesi, dopo i casi di sette lavoratori migranti risultati positivi al tampone nella zona di sviluppo economico e tecnologico della città, i primi da giugno 2020. "Per garantire la salute della popolazione della città", ha aggiunto, "è stato deciso di avviare il test dell'acido nucleico per tutti i residenti e verranno esaminati prontamente i casi positivi e asintomatici per eliminare pericoli nascosti". 

Commenti
    Tags:
    covidcinawuhancoronavirus





    in evidenza
    Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

    Che show a Belve!

    Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Ford Mustang Celebra 60 Anni alla Milano Design Week 2024

    Ford Mustang Celebra 60 Anni alla Milano Design Week 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.