A- A+
Esteri
Elezioni Burundi, primi risultati contestati. Tensioni e rischio scontri

Il principale leader dell'opposizione del Burundi ha respinto i primi risultati del voto che danno la vittoria nelle elezioni generale al partito al potere. "Li respingo assolutamente. Questi risultati dichiarati sono una fantasia. Non riflettono la realta'", ha affermato Agathon Rwasa, leader del Consiglio nazionale per la liberta' (Cnl).  Attraverso una nota diramata dal suo partito, il Cnl (Consiglio nazionale della libertà), Rwasa ha accusato i sostenitori del Cndd-Fdd, il partito al potere, di essersi serviti del “voto multiplo”, e ha denunciato il fatto che gli osservatori elettorali del suo partito siano stati cacciati da alcuni seggi.

Non solo. Circa 200 membri del Consiglio nazionale della liberta' (Cnl), principale partito di opposizione in Burundi, sono stati arrestati durante le operazioni di voto per le elezioni generali che si sono svolte mercoledi' nel paese. Lo ha riferito lo stesso partito, denunciando che la maggior parte dei fermi e' stato esercitato su attivisti che operavano come osservatori elettorali nei seggi del paese.

Nessuna conferma è arrivata dalle istituzioni, ma il voto è avvenuto in assenza di osservatori internazionali, mentre i principali social media nel paese sono stati oscurati per l’intera giornata, tra cui Twitter, WhatsApp e Facebook.

Secondo fonti interne, tuttavia, alcuni tecnici delle comunicazioni hanno disobbedito agli ordini, interrompendo parzialmente il blocco e facendo trapelare dei dati parziali, secondo cui Rwasa sarebbe stato in testa, con quasi la metà delle preferenze, mentre il generale Evariste Ndayishimiye, sostenuto dal presidente uscente Pierre Nkurunziza, si sarebbe fermato vicino al 20%. Previsioni poi ribaltate e ora le tensioni sono altissime.

A differenza delle scorse elezioni, tenutesi nel 2015, ai media locali è stato impedito di annunciare i risultati dei rispettivi seggi. Solo la Commissione elettorale è stata autorizzata a diramare quelli definitivi e ufficiali, attesi però non prima di lunedì 25 maggio.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    burundielezioni burundielezioni burundi 2020burundi newsburundi elezioniburundi presidente
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.