A- A+
Esteri
Greta Thunberg portata via con la forza dalla polizia a Lützerath

Greta Thunberg allontanata con la forza dalla miniera di carbone di  Lützerath

Greta Thunberg è stata portata via con la forza dalla polizia tedesca a Lützerath, dove si sono radunati migliaia di attivisti per il clima per protestare contro l'ampliamento della locale miniera di carbone.

La 20enne si sarebbe seduta sul bordo di un muro che dà sulla miniera, provocando la preoccupazione degli agenti, che le hanno intimato di allontanarsi per la sua stessa sicurezza. Poiché la leader del movimento Fridays for Future non ha seguito l'indicazione, i poliziotti l'hanno trascinata via per un breve tratto.

Le immagini e i video circolati sui social mostrano Greta mentre viene sollevata di peso da due poliziotti e trascinata via. Si tratta del secondo giorno di proteste nel Land del Nordreno Vestfalia, dove la giovane si è messa alla testa di una manifestazione di oltre 35mila attivisti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attivistaclimagreta thunbergmanifestazione





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


motori
Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.