A- A+
Esteri
Guerra Ucraina, punite le banche russe. Esclusione "selettiva" dallo SWIFT

Guerra Ucraina, l'occidente si è deciso: banche russe escluse dallo SWIFT

Per convincere Vladimir Putin a lasciare la presa sull'Ucraina, gli alleati occidentali hanno deciso di usare una pesante misura economica. Gli Stati Uniti, l'Ue, il Regno Unito e il Canada hanno annunciato l'espulsione di alcune banche russe dal sistema di pagamenti globali Swift, la rete che collega le banche di tutto il mondo ed è considerata la spina dorsale della finanza internazionale; e anche misure per evitare che la Banca centrale russa possa compensare le misure punitive con le riserve monetarie accumulate da Putin.E' la risposta più dura finora all'invasione dell'Ucraina, una risposta che arriva in una serata, la terza, in cui si preannunciano nuovi pesanti bombardamenti su Kiev, ormai accerchiata ma che non cede. Ed è una vittoria per l'Ucraina, che da giovedì implorava i Paesi affinchè escludessero la Russia da Swift. Il governo di Kiev era arrivato addirittura a dire, con il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba, che chi non lo avesse fatto avrebbe avuto "le mani sporche di sangue".

Ma l'esclusione delle banche russe dallo SWIFT sarà "selettiva"

Come segnala Repubblica, si tratta comunque non di una cacciata totale. "Saranno colpite «un certo numero» di banche russe e verranno paralizzati gli assett della Banca centrale. Fino all’altro ieri i tre Paesi più grandi — Germania, Francia e Italia — avevano mostrato sul punto tutti i loro dubbi. Per Roma e Berlino, in particolare, l’interrogativo era come pagare il gas. Ma le ultime 72 ore hanno spinto verso un inevitabile showdown. Perché il blocco dello Swift è davvero l’arma “fine di mondo”. E la Germania ha chiesto vincoli e uno stop “selettivo” al sistema Swift" spiega Repubblica. "Evidentemente, come ha osservato il ministro dell’Economia francese Le Maire nel corso dell’ultimo Ecofin, questa scelta non ha più nulla di tecnico, ma tutto di politico. E l’esigenza di approvare sanzioni che siano immediatamente dannose per Mosca e i suoi oligarchi sta diventando prioritaria".

Leggi anche

Ucraina: 5 scenari verso la Terza Guerra Mondiale. Ipotesi armi nucleari

Ucraina, Salvini contro Draghi: "Russia fuori da Swift? Italia al buio"

Guerra Ucraina, Russia e Cina alleate ma non troppo. Taiwan dopo Kiev? Non ora

Commenti
    Tags:
    crisi ucrainaswift





    in evidenza
    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    Guarda le foto

    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.