A- A+
Esteri
Migranti, bimba di 5 mesi trovata morta su una spiaggia in Libia
(foto di Mediterraneo Cronaca) 

Migranti, bimba di 5 mesi trovata morta su una spiaggia in Libia

Il corpo di una bimba di 5 mesi è stato trovato sulla spiaggia di Sorman, in Libia, ancora avvolto dal suo pigiama. La bimba è una delle vittime del naufragio del barcone di migranti avvenuto lo scorso 13 giugno a largo della Libia, a circa 10 chilometri da Zawya, sottolinea Alarm Phone via Twitter, rilanciando la notizia del ritrovamento della piccola data dalla Mezzaluna Rossa, la Croce Rossa nei paesi arabi. Nel naufragio avevano perso la vita 12 persone sulle circa 30 a bordo. La sua foto, comparsa sulle pagine di alhadafnews.com, sta facendo il giro delle pagine dei media, rinnovando la commozione suscitata nel settembre del 2015 dalla morte del curdo Aylan Kurdi, 3 anni di età, il cui corpo privo di vita fu fotografato prima a terra sulla spiaggia di Bodrum, in Turchia, e poi tra le braccia di un rassegnato e impotente soccorritore. Resta ancora oggi senza nome, invece, il migrante adolescente che, annegando nel corso di un attraversamento del Mediterraneo nel 2015, lasciò cadere in fondo al mare la propria pagella, portata con sè dal Mali probabilmente per mostrare, al proprio arrivo a destinazione, il proprio valore. La pagella fu trovata dall'anatomopatologa Cristina Cattaneo.

Commenti
    Tags:
    migrantibimba morta libiamigranti libianubifragio migranti
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Jeep Gladiator: il ritorno nel segmento dei pick-up

    Nuovo Jeep Gladiator: il ritorno nel segmento dei pick-up


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.