A- A+
Esteri
Pakistan, assalto a una scuola di polizia: oltre 60 vittime

Si e' pesantemente aggravato il bilancio dell'attacco condotto da un commando di tre terroristi che hanno fatto irruzione in una scuola della polizia pakistana in un sobborgo della citta' di Quetta ed hanno aperto il fuoco contro gli allievi. Nell'attacco sono morte almeno 60 persone, oltre a tre terroristi, e i feriti sono un centinaio, secondo l'ultimo bilancio fornito da un portavoce del governo del Baluchistan.

L'attacco e' cominciato poco prima della mezzanotte, locali (le 21 in Italia) al 'Balochistan Police College' a circa 20 km a sud di Quetta, quando i tre terroristi armati fino ai denti sono penetrati nella scuola e hanno ingaggiato una battaglia con le forze di sicurezza durata piu' di cinque ore. Secondo una recluta, gli aggressori sono entrati nel dormitorio e hanno sparato all'impazzata con i loro kalashnikov. Il 'ministro' Bugti ha riferito che normalmente la scuola ospita fino a 700 cadetti ma "recentemente molti si sono diplomati per cui non e' chiaro al momento quanti fossero presenti al momento dell'attacco". Le forze armate sono intervenute in forze con decine di soldati ed elicotteri d'attacco.

All'interno del complesso sono state avvertite tre forti esplosioni. Nessun gruppo ha finora rivendicato l'azione anche se la tensione e' alta nella regione del Beluchistan alimentata dalle richieste di gruppi separatisti. Quetta si trova a 50 km dal confine con l'Afghanistan ed e' considerato un santuario della vecchia guardia dei talebani afghani riuniti nella 'shura' locale. Il Pakistan venne insanguinato dalla peggiore strage in una scuola militare il 16 dicembre 2014 quando un commando di 6 uomini del gruppo Tehrik-e-Taliban (talebani pakistani) fecero irruzione nel college di Peshawar uccidendo 145 persone di cui 132 erano allievi di eta' compresa tra i 10 e 18 anni.

Tags:
pakistan morti scuola polizia
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.