A- A+
Esteri
Russia, il giornale della Politkovskaya a rischio chiusura

Il giornale indipendente 'Novaya Gazeta', dove lavorava la reporter uccisa nel 2006 Anna Politkovskaya, ha intenzione di fare appello contro la decisione di Roskomnadzor, l'ente statale russo per il monitoraggio delle telecomunicazioni, di emettere nei suoi confronti il secondo "avvertimento" in un anno, iniziativa che in teoria rende possibile il ritiro della licenza di pubblicazione alla testata. Lo ha annunciato il direttore Dmitri Muratov, come riporta la radio Eco di Mosca.

Tra gli argomenti sollevati contro il giornale - tra quelli più impegnati nel giornalismo di inchiesta e che rischierebbe così la chiusura - vi sono le accuse di contenuti estremisti, rinvenuti in particolare negli articoli dell'editorialista Yulia Latynina. Il portavoce di Roskomnadzor ha comunque spiegato che le autorità di vigilanza non riscontrano nelle violazioni di 'Novaya Gazeta' una natura sistematica e ha detto di ritenere improbabile che la richiesta di fare appello da parte del giornale venga accettata. Sul caso è intervenuto anche il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, secondo il quale Roskomnadzor sta agendo in base alla legge.

Tags:
russiapolitovskaja
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.