A- A+
Esteri
Russia, condannata a 9 anni di carcere la cestista americana Brittney Griner
Brittney Griner

Russia, la cestista statunitense Brittney Griner condannata a nove anni di reclusione

La giustizia russa ha condannato la cestista statunitense Brittney Griner a nove anni di reclusione e a una pena pecuniaria da un milione di rubli (quasi 16 mila euro). Lo ha riferito l'agenzia di stampa "Ria Novosti". Oltre alla multa, la procura aveva chiesto una pena detentiva di 9 anni e 6 mesi per la cestista. La corte di Khimki, nella regione di Mosca, ha riconosciuto Griner colpevole di traffico di sostanze stupefacenti e del loro possesso. 

L'atleta era stata fermata a febbraio in aeroporto con dell'olio di cannabis nella sigaretta elettronica. Una delle più famose cestiste al mondo, Griner si sarebbe dichiarata colpevole in tribunale, ribadendo però la non intenzionalità del crimine commesso, secondo la stampa russa. L'arresto di Griner è divenuto un caso diplomatico, nel contesto delle accresciute tensioni tra Russia e Usa

La condanna della star della pallacanestro statunitense, Brittney Griner, "ci ricorda ancora una volta quello che il mondo già sa: la Russia tiene in carcere Griner erroneamente. La condanna è inaccettabile e chiedo alla Russia che venga rilasciata immediatamente": lo ha detto il presidente Usa, Joe Biden, subito dopo la sentenza di un tribunale russo che ha condannato la cestista a 9 anni di carcere. 

Gli avvocati della cestista statunitense Brittney Griner, due volte vincitrice dell'oro olimpico, condannata a nove anni per traffico di droga da un tribunale russo, intendono "certamente" presentare appello: lo hanno reso noto gli stessi legali, che hanno definito la sentenza "assolutamente irragionevole".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    basketrussiastupefacenti





    in evidenza
    Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo

    Foto e video

    Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.