A- A+
Esteri
Russia, "l'ex ministro Lesin fu ucciso a bastonate"

Il milionario russo, ex ministro e consigliere di Putin e poi oppositore dello 'zar' del Cremlino, ritrovato morto a novembre scorso in un hotel di Washington, fu ucciso da un colpo in testa e non mori' per una crisi cardiaca come sostengono i media russi. Lo scrive il Washington Post, citando fonti dell'istituto di medicina legale. Lesin, 57 anni, avrebbe subito ferite alla testa, al torso e alle estremita' inferiori. Lesin era stato ministro dell'informazione dal 1999 al 2004 ed era stato accusato dall'opposizione di aver messo la museruola ai media russi. Era stato consigliere di Vladimir Putin e direttore generale della holding media del colosso Gazier Gazprom.

Tags:
russiaex ministro lesinucciso a bastonate
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.